Eurovision 2022, la classifica finale completa: Ucraina trionfa, bene Regno Unito, Italia sesta, male Francia e Germania

Eurovision 2022, ecco la classifica completa su Soundsblog.it Ucraina prima, bene Regno Unito e spagna. Male Francia e Germania

Si è concluso l’Eurovision Song Contest 2022 con la vittoria dell’Ucraina grazie al brano della Kalush Orchestra, Stefania, premiata soprattutto dal televoto. Al secondo posto troviamo Sam Ryder con Space Man, in grado di riportare il Regno Unito ai vertici della classifica finale dopo gli ultimi anni complicati che li piazzavano alle ultime posizioni. L’Italia non ha sfigurato (ma nemmeno riportato un grande risultato) con Brividi di Mahmood e Blanco, arrivata al sesto posto. Ecco, a seguire la classifica completa dell’Eurovision 2022.

Bene anche la Spagna che ha ottenuto molti voti alti durante la votazione dei singoli Paesi e anche dal televoto dell’Eurovision 2022. Dignitosissima la Svezia con la ballad di Cornelia Jakobs, Hold me closer.

Malissimo, invece, la Germania, ultima (dai 40 Paesi aveva ottenuto zero voti di preferenza) e dalla Francia che, l’anno scorso, è arrivata seconda dietrp ai Maneskin con “Zitti e buoni” Un tracolo opposto a quello del Regno Unito che è riesploso all’Eurovision 2022 grazie a Sam Ryder.

Here's the Grand Final scoreboard! Congratulations Ukraine! 🇺🇦 #Eurovision

Posted by Eurovision Song Contest on Saturday, May 14, 2022

Ucraina con Kalush Orkestra – Stefania

Regno Unito con Sam Ryder – Space man

Spagna con Chanel – SloMo

Svezia con Cornelia Jakobs – Hold Me Closer

Serbia con Konstrakta – In Corpore Sano

Italia con Mahmood e Blanco – Brividi

Moldavia con Zdob şi Zdub & Fraţii Advahov – Trenuleţul

Grecia con Amanda Georgiadi Tenfjord – Die Together

Portogallo con MARO, Saudade Saudade

Norvegia con Subwoolfer – Give That Wolf a Banana

Paesi Bassi con S10 – De Diepte

Polonia con Krystian Ochman – River

Estonia con Stefan – Hope

Lituania con Monika Liu – Sentimentai

Australia con Sheldon Riley – Not the same

Azerbaijan con Nadir Rüstəmli – Fade to black

Svizzera con Marius Bear – Boys do Cry

Romania con WRS – Llamame

Belgio con Jérémie Makiese – Miss you

Armenia con Rosa Linn – Snap

Finlandia con The Rasmus – Jezebel

Repubblica Ceca con We Are Domi – Lights Off

Islanda con Systur (Sigga, Beta and Elín) – Með Hækkandi Sól

Francia con Alvan & Ahez – Fulenn

Germania con Malik Harris – Rockstars

Ultime notizie su Eurovision

Tutto su Eurovision →