Non è vero niente, i Negramaro insieme a Madame (testo e audio)

Madame collabora con i Negramaro nella canzone “Non è vero niente”, testo, significato della canzone, ascolta il brano

Non è vero niente è il titolo della collaborazione tra i Negramaro e Madame, presente nel loro nuovo disco, Contatto.

Così, la band ha parlato della scelta di duettare con la giovanissima rapper:

Questo è un album contro la paura. Contro la paura di dire quello che pensiamo, di contaminarci con quello che siamo stati e che saremo. È un album che non ha paura di abbracciare il passato e il futuro senza pensare che chi arriva dopo di noi sia qui per rubarci il presente e la scena – la collaborazione con Madame in Non è vero niente. Il presente non deve farci paura: è un flusso che comprende ciò che è stato, che verrà, e i grandi come Battiato, Dalla, Modugno, le sonorità che si ri-creano ogni giorno e quelle degli anni Novanta che ci hanno attraversato. E solo adesso possiamo aprire la mente e capire che l’altro non è nostro. L’altro è altro da noi persino quando l’abbiamo generato. Non ti voglio prigioniero, ti voglio libero: perché ti amo.

Un brano che racconta il finto giuramento di non sentire la mancanza dell’altra persona, nonostante la si veda in tutto ciò che ci circonda. Nella strade nelle stanze. Una sequenza di “Non è vero” usati per nascondere la verità a se stessi e la possibile realtà che non si vuole vedere.

Ecco testo e audio della canzone

[Strofa 1: Giuliano Sangiorgi]
Non è vero che mi manchi
È solo aria nei polmoni
Ora che la tiro fuori
Tornano tutti i respiri (Eh)
E mi sentirò già meglio
Basta che io non ti guardi, eh
E in un attimo sparisci
Come se non esistessi (Come se non esistessi)

[Pre-Ritornello: Giuliano Sangiorgi]
Non è vero che ti cerco
Sono giorni in cui ti vedo
Dentro tutte quelle cose
Che con te poi c’entran poco
E sei tu a farti trovare
Nelle stanze o nelle strade
Nelle solite rincorse
Nellе stupide riviste

[Ritornello 1: Giuliano Sangiorgi]
Non è vero
E allora spiеgami
Come faccio poi a nascondermi
Che nel buio di una notte
Sai sorprendermi
E allora credimi
Se ti dico che sai illudermi
E che sai sempre convincermi che è vero

[Strofa 2: Giuliano Sangiorgi]
Non è vero che ti chiamo
Nel silenzio urlando il nome (Nome)
Perché avrei troppa paura, sì
Di sentire la tua voce
La mia voce in un posto un po’ affollato
Certo, avrebbe avuto senso, ma
Da solo in una stanza
Io potrei avere un infarto (Ecco fatto)

[Pre-Ritornello: Giuliano Sangiorgi]
Non è vero che ti cerco
Sono giorni in cui ti vedo
Dentro tutte quelle cose
Che con te poi c’entran poco
E sei tu a farti trovare
Nelle stanze o nelle strade
Nelle solite rincorse
Nelle stupide riviste

[Ritornello 1: Giuliano Sangiorgi]
Non è vero
E allora spiegami
Come faccio poi a nascondermi
Che nel buio di una notte
Sai sorprendermi
E allora credimi
Se ti dico che sai illudermi
E che sai sempre convincermi che è vero
[Strofa 2: Madame con Giuliano Sangiorgi]
Non è vero ciò che dico, ma
Amore, ascoltami lo stesso, dai
Tanto non è vero niente, mi vesto di apparenze
Il vero è relativo a quel momento, sai
Ti prometto il mare con uno shottino d’acqua
Non ti dico quel che è vero, non fare altrettanto
Vuoi sapere cos’è vero, cos’è vero?
Ti amo solo per non pensare ad altro
Non partirò con la mia barca quando scende il sole
Non partirò di notte con il mare mosso
E io che ti avrei scritto un libro, sì, e con che parole
Ma ho macchiato sul finale pagine di rosso
Sarò la tua sciccheria, ma ne uscirei stupido
Non posso farti stare, ma ci diamo appuntamento
Ti farò stare male per farti sentire unico
Non posso catturarti, ma catturerò il momento

[Ritornello 2: Giuliano Sangiorgi & Madame]
Non è vero (Non è vero ciò che dico)
Non è vero (Amore, ascoltami lo stesso)
Non è vero (Tanto non è vero niente)
Non è vero, non è vero (Non è vero niente, non è vero niente)
È vero (Vuoi sapere cos’è vero?)
Tutto quello che non è mai vero (Cos’è vero?)
È vero (Tanto non è vero niente)
Quando io ti giuro che sono sincero (Tanto non è vero niente)
(Non è vero ciò che dico) Non è vero
(Amore, ascoltami lo stesso) Non è vero
(Tanto non è vero niente) Non è vero
(Tanto non è vero niente, non è vero niente) Non è vero, non è vero
(Non è vero nie—)

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Negramaro

I Negramaro sono una band salentina, nata all'inizio del 2000 a Copertino, da Giuliano Sangiorgi (voce), Ermanno Carlà (basso) ed Emanuele Spedicato (chitarra), ai quali si sono aggiunti successivamente Danilo Tasco (batteria), Andrea Mariano (pianoforte, tastiere e sintetizzatore) e Andrea De Rocco (campionatore).

Tutto su Negramaro →