Lorde contro Selena Gomez e Lana Del Rey: "Basta con le donne sottomesse"

La cantante di Royals esprime chiaramente la sua opinione sulle colleghe, colpevoli di mandare messaggi sbagliati sulle donne alle ragazze loro fan.

Un singolo potente, un disco appena uscito e nessun pelo sulla lingua: la diciassettenne neozelandese Lorde, che ha appena rilasciato il primo album Pure Heroine dopo il grande successo ottenuto con il primo estratto Royals, ha già trovato qualcuno con cui prendersela per non farsi mancare nulla nella carriera musicale.

La bordata di attacco è partita verso Selena Gomez, la star pop americana passata di recente in Italia con il suo tour e intervistata da Soundsblog, che a detta di Lorde manderebbe alle ragazze e alle teenager sue fan un messaggio sbagliato di femminilità e potere alle donne attraverso le sue canzoni. Il brano incriminato è stato il singolo Come & Get It, che Lorde ha definito come antifemminista per il contenuto di sottomissione espresso nel testo.


Mi piace la musica pop dal punto di vista sonoro. Ma sono una femminista e il tema della canzone Come & Get It è "Quando sei pronto, vieni a prenderlo da me". Sono stanca che le donne vengano ritratte in questo modo.


Non è la prima volta che Lorde prenda di mira qualche collega, sia più genericamente sia nello specifico: una delle sue accuse di antifemminismo è indirizzata a Lana Del Rey, a detta della cantante neozelandese implicata nella diffusione di messaggi di sottomissione e struggimento sentimentale che non fanno bene alla figura femminile.


Penso che molte donne di questa industria non stiano facendo del loro meglio per le ragazze. Ho letto interviste dove certe grandi star dicono "non sono femminista". Beh, non è di questo che si parla: lei è brava, ma ho ascoltato il disco di Lana Del Rey e ho pensato tutto il tempo che non fosse proprio salutare per le ragazzine ascoltare certe frasi come "non sono niente senza di te". Questo genere di disperazione, strapparsi la maglietta, non lasciarmi... Non è una buona cosa da ascoltare per le ragazzine, nemmeno per le persone giovani.

Parole dirette e idee chiare da parte della giovane neozelandese, per nulla intenzionata a tenere la bocca chiusa sulle colleghe. Lana del Rey non ha replicato all'accusa di antifemminismo, così come Selena Gomez, ma siamo sicuri che i fan della cantante di Come & Get It non si tireranno indietro nella difesa della loro beniamina; finché non ripetono gli eccessi dei sostenitori di Miley Cyrus, condannati anche dalla stessa Miley, la legittima difesa è assicurata.

Via | Gigwise, Perez Hilton

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: