Miley Cyrus difende Lorde e definisce meschini i fan che la insultano e minacciano di morte

Faida tra i fan di Miley Cyrus e la cantante Lorde

Wrecking Ball è un successo assoluto, grazie alla qualità della canzone- una ballad emozionante che colpisce fin dal primo ascolto- e sicuramente alla critiche e alle polemiche che la stessa Miley Cyrus ama attirare su di sé. Dal twerking ai VMA 2013 con strusciate varie sul corpo di Robin Thicke fino alle scene ammiccanti del suo ultimo video.

Dopo il riscontro di We Can’t Stop, il secondo singolo è riuscito nell’impresa di arrivare direttamente alla numero uno della Billboard Hot 100. Una conferma importantissima che ha generato l’entusiasmo dei fan della cantante e della stessa interprete.

Ma in America, su iTunes, la prima posizione è cambiata e così, Wrecking Ball, ad un certo punto, ha dovuto lasciare la vetta ad un’altra cantante, Lorde. Ha fatto furore la sua Royals, secondo estratto dall’EP d’esordio The Love Club

E questo cambiamento ha però provocato evidente malumore tra i fan di Miley Cyrus che hanno iniziato a bombardare la sedicenne di insulti e di vere e proprie minacce. Lo ha rivelato lei stessa con un Tweet nel quale esultava -con sorpresa- per il suo primo posto su iTunes, ammettendo anche le offese dei fan che la minacciavano di “pugnalare il suo corpo in decomposizione”

E queste parole sono arrivate anche alle orecchie di Miley Cyrus che, sempre via Twitter, ha scritto a Lorde, complimentandosi per la sua musica e criticando la meschinità di certi fan

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Miley Cyrus

Tutto su Miley Cyrus →