Sanremo, ecco i cantanti che hanno rischiato di essere esclusi o sono stati squalificati

Sanremo, ecco alcuni esempi di cantanti che sono stati squalificati o che hanno rischiato di essere esclusi dal Festival

In queste ore, il caso Fedez sta facendo discutere. Come noto, il rapper è in gara con Francesca Michielin al Festival di Sanremo 2021 con il brano “Chiamami per nome“. Ieri, su Instagram, il cantante ha commesso un errore che ha suscitato polemiche. Nel pubblicare le sue Stories sul social, ha caricato un breve video che lo mostra impegnato nelle prove del brano con la collega. Ma, invece di pubblicarlo senza audio, per poco tempo è rimasto online con la voce degli interpreti. E’ stato rimosso ma, nel frattempo, qualcuno ha registrato e salvato il video che – ca va sans dire- è iniziato a diventare virale, condiviso e salvato da altri utenti. Il caso è nato, ahimè, e in queste ore si attende la replica da parte della Rai sul rischio squalifica del pezzo.

Il web è diviso tra chi parla di un errore legato a pochissimi secondi, chi chiede che la canzone sia esclusa e chi, invece, sottolinea come ci siano stati, in passato, casi simili che non hanno impedito all’artista di restare in competizione a Sanremo.

Qui potete leggere alcuni casi precedenti che non hanno visto la squalifica abbattersi sul pezzo.

Uno degli esempi più recenti di rischio esclusione è sicuramente quella di Ermal Meta e Fabrizio Moro. Era il 2018 e il loro pezzo viene accusata di essere molto simile al pezzo “Silenzio”, già presente sul sito della Rai. Le somiglianze provocano uno tsunami mediatico ma, alla fine, dopo un’attenta analisi, la canzone resta in gara perché “non simile” a più di un terzo dell’originale. Il successo della canzone è travolgente e vince anche quell’edizione del Festival.

Qualche anno prima, furono Loredana Bertè e Gigi D’Alessio a rischiare di essere esclusi con il brano “Respirare”. Il duetto fu ‘graziato’ nonostante qualche tempo prima, sui social, furono caricati una ventina di secondi del pezzo. Circa 30 secondi appaiono online su YouTube, poi vengono resi privati e oscurati. La canzone resta in gara nonostante questo errore.

Passiamo poi a Paola e Chiara. Nel 2005 partecipano a Sanremo con la ballad “A modo mio”. Appare su alcune pagine promozionali ma si comprende che è stata una svista, nulla di volontario e la canzone non viene esclusa dalla gara.

Anche Simone Cristicchi, nel 2006, rischiò con “Che bella gente”. Furono trovate somiglianze con una canzone di Simona Cipollone, co-autrice del brano, che aveva presentano anni prima con un altro titolo, nel 1996. Analogie che comunque non impedirono al brano di continuare la competizione a Sanremo.

Riki, ex cantante di Amici, fu al centro di polemiche per un caso analogo. Condivise un estratto del brano “L’edera”, in gara nella serata delle cover. Certo, non si trattava del pezzo inedito in concorso, ma era comunque in sfida. Fu tolto, rimosso. Si comprese che fu fatto per errore e non venne espulso.

Nel 2010, Nicolas Bonazzi, tra i giovani,  con Dirsi che è normale rischiò l’esclusione perché la sua canzone era presente su MySpace. Nonostante ciò, continuò il suo percorso al Festival.

Un altro esempio fu nel lontano 1973. I Camaleonti con “Come sei bella” rimasero in gara nonostante il brano fosse già stato trasmesso su un canale Rai.

Ora, invece, qualche esempio sugli esclusi e squalificati dal Festival di Sanremo.

Uno dei primi fu Bobby Solo che bel 1964 cantò “Una lacrima sul viso” in playback. Non aveva voce ma era contro il regolamento e così fu escluso dalla gara.

Lorenda Bertè, invece, nel 2008, si presentò con “Musica e parole”. La canzone apparve molto simile a “Ultimo segreto”, pezzo di circa vent’anni prima. In questo caso fu esclusa dalla gara ma venne invitata a cantarla durante una delle serate di Sanremo.

Infine, nel 2014, Riccardo Sinigallia dovette abbandonare la competizione con “Prima di andare via” perché risultò che il pezzo fu interpretato precedentemente. Lui spiegò che avvenne in una serata con amici ma non servì ad impedire la sua esclusione dal Festival.

Ultime notizie su Festival di Sanremo 2021

Il Festival di Sanremo, anche noto come Festival della Canzone Italiana, è la principale manifestazione dedicata alla musica italiana.

Tutto su Festival di Sanremo 2021 →