Sanremo 2021, rischio squalifica per Fedez e Francesca Michielin? Ecco perché

Fedez rischia la squalifica per la canzone in duetto con Francesca Michielin dopo aver pubblicato pochi secondi su Instagram Stories?

Fedez e Francesca Michielin sono a rischio squalifica per il Festival di Sanremo 2021? Sono questi gli interrogativi che animano e agitano Twitter, tra i fan dei due cantanti. Il problema è nato da una involontaria storia di Instagram pubblicata dal rapper durante le prove per il brano in gara. Fedez voleva pubblicare senza audio il breve frammento del pezzo con il video della loro esibizione, in studio, ma quei pochi secondi sono andati online con il rapper intento a interpretare la canzone. Con la voce.

Se è stato rimosso poco dopo, il web “non perdona” e così la clip è stata ripresa da diversi utenti che hanno condiviso sul proprio profilo la scena “registrata” (e ora non più presente sul profilo di Fedez) chiedendo l’esclusione del pezzo dalla gara.

Chiamami per nome è il titolo della canzone che vede ritornare sul palco Francesca Michielin e il debutto assolutato per Fedez, in gara.

Secondo il regolamento ufficiale del Festival si legge:

E’ considerata nuova, ai sensi e per gli effetti del presente Regolamento, la canzone che, nell’insieme della sua composizione o nella sola parte musicale o nel solo testo letterario (fatte salve per quest’ultimo eventuali iniziative editoriali debitamente autorizzate) non sia già stata fruita, anche se a scopo gratuito, da un pubblico presente o lontano, o eseguita o interpretata in tutto o in parte dal vivo ovvero in versione registrata alla presenza di pubblico presente o lontano.

Entrando nel dettaglio leggiamo anche che:

A titolo esemplificativo e non esaustivo, sussiste inoltre la caratteristica di “canzone nuova” quando:

(i) la canzone nell’insieme della composizione o nella sola parte musicale o nel solo testo letterario sia stata solo occasionalmente interpretata e/o eseguita dal vivo (ovvero diffusa in versione registrata) in un contesto privato e/o familiare o comunque al di fuori dell’esercizio della professione artistica seppure sia avvenuta una ripresa e/o registrazione e/o riproduzione da chicchessia, anche se l’Artista ne abbia avuto contezza;

(ii) sia stata eseguita soltanto all’interno della cerchia privata degli autori o dell’Artista in gara a SANREMO 2021 o degli addetti ai lavori della Casa discografica o editrice di appartenenza del predetto Artista o di operatori del settore, e comunque senza finalità commerciali;

(iii) sia stata trascritta su stampati o altri supporti simili oppure registrati su dischi e nastri fonografici o analoghi e/o diversi mezzi, anche audiovisivi, ma mai posti in circolazione all’esterno degli ambiti sub (i) e (ii);

(iv) nell’eventualità di utilizzo di stralci di partiture musicali e/o testuali di canzoni già edite purchè mai poste in vendita/commercializzate su supporti fonografici o su negozi digitali online o offerte con servizi in abbonamento a pagamento e purchè composte dallo stesso autore/compositore e/o dallo stesso gruppo di autori/compositori della canzone medesima presentata, sempre che queste nel totale non superino un quinto della canzone nuova stessa. A titolo esemplificativo e non esaustivo, non sussiste la caratteristica di canzone nuova nell’eventualità che l’insieme o la parte musicale o il testo letterario della canzone:

• abbia generato introiti derivanti da eventuale sfruttamento, diffusione e distribuzione totale o parziale di natura commerciale, riscontrabili e verificabili presso gli enti preposti alla riscossione di diritti d’autore e/o editoriali, fatti salvi eventuali introiti derivanti dalla mera stampa per finalità interne al di fuori di ogni
fattispecie di distribuzione;
• abbia già avuto un impiego totale o parziale in una qualsiasi attività o iniziativa, direttamente o indirettamente, commerciale anche senza generazione di introiti.

Secondo il primo punto riportato, quindi, potrebbero esserci anche le basi per una loro non squalifica ma nelle ulteriori specifiche leggiamo questo passaggio che mettere a rischio la loro presenza.

Fatti ovviamente salvi gli utilizzi, da parte di RAI, per fini collegati a SANREMO 2021 e/o previsti nel presente Regolamento e/o nel Regolamento di Sanremo Giovani – edizione 2020, tutti gli altri aventi diritto, a qualsiasi titolo, sulle canzoni (autori, Artisti, Case discografiche, compositori, editori, etc.) si obbligano a non eseguire, diffondere, utilizzare e/o sfruttare le canzoni partecipanti a SANREMO 2021 – in tutto o in parte – su qualsiasi rete di comunicazione elettronica e/o con qualsiasi mezzo e/o supporto, in qualsiasi forma e/o modo e/o tecnologia (e così, esemplificativamente ma non esaustivamente: per radio, televisione, telefonia, via internet, etc.) sino alla loro prima esecuzione/pubblicazione nel corso di SANREMO 2021, e segnatamente.

Secondo quanto riportato dall’Ansa, negli ultimi aggiornamenti, la RAI sta facendo le dovute veriche e il video, intanto, è scomparso dai social e da Youtube dove era stato prontamente (!) caricato da alcuni utenti.

Ultime notizie su Fedez

Tutto su Fedez →