Maneskin ospiti a Sanremo 2023 nella terza serata di giovedì 9 febbraio

Maneskin ospiti al Festival di Sanremo 2023 nella terza serata. Ad annunciare la notizia è stato Amadeus, in diretta al Tg1

Ci saranno anche i Maneskin tra gli ospiti del Festival di Sanremo 2023. Nonostante l’annuncio “Non ci saranno ospiti over 70”, Amadeus ha ufficializzato la band sul palco del Teatro Ariston durante la terza serata. Probabilmente, visto la precedente partecipazione del gruppo (unito alla vittoria dell’Eurovision 2021) e l’uscita del nuovo disco, Rush!, il conduttore ha deciso di invitarli nuovamente sul palco, dopo la loro presenza già nell’edizione 2022.

“Sai l’affetto che ho per i Maneskin, numeri 1 al mondo, non si fermano più, album spettacolare destinato ad essere numero 1 nel mondo. Nella serata di giovedì saranno ospiti all’Ariston”

Queste le parole di Amadeus durante la sua partecipazione al Tg1, venerdì 20 gennaio 2023. Si aggiunge così un altro tassello per Sanremo 2023, in partenza il prossimo 7 gennaio.

Maneskin, chi è la band ospite a Sanremo 2023

Victoria (basso), Damiano (voce), Thomas (chitarra) ed Ethan (batteria), tutti ventenni, hanno iniziato come buskers suonando per le strade di Roma nel 2015 e, nel giro di pochi anni, hanno conquistato tutto il mondo diventando fra i più popolari musicisti rock della nuova generazione. Contano attualmente più di 6.5 miliardi di streaming su tutte le piattaforme digitali. Dopo il successo dell’album “Il ballo della vita” (uscito il 26 ottobre 2018), vincono la 71a edizione del Festival di Sanremo con il brano “Zitti e buoni” e trionfano all’Eurovision Song Contest a Rotterdam, conquistando il primo posto, con un successo internazionale consacrato in poche settimane da numerosi dischi d’oro e di platino collezionati in oltre 15 Paesi nel mondo. Il 19 marzo 2021 esce il secondo album “Teatro d’ira – Vol. I”. Il 15 luglio 2021 presentano con una première mondiale su YouTube il videoclip di “I wanna be your slave” ottenendo in sole 24 ore 6,7 milioni di visualizzazioni. La band si è distinta con altri strabilianti primati, conquistando la #1 posizione della Top 50 Global Chart di Spotify con “Beggin’”, brano rimasto saldo alla #1 nella classifica “Alternative Airplay” di Billboard per 10 settimane – segnando la permanenza più lunga di sempre nella classifica alla posizione #1 e dando alla band la permanenza alla #1 più duratura del 2021. La canzone, assieme a “I wanna be your slave” si è classificata anche nella Uk Singles Charts – rispettivamente in posizione #10 e #6 – confermando così la band come il primo artista italiano della storia con due singoli contemporaneamente nella Top Ten britannica. La band ottiene il premio “Best Rock” agli MTV EMAs 2021, prima vittoria di un artista italiano in una categoria internazionale, oltre ad una candidatura agli American Music Awards 2021 come “Favorite Trending Song” con “Beggin’” e la doppia nomination ai BRIT Awards nelle categorie “International Group” e “International Song” (con il brano “I WANNA BE YOUR SLAVE”).

A maggio 2022 pubblicano il nuovo singolo “Supermodel”, che con oltre 182 milioni di stream a livello globale è il terzo brano della band in meno di un anno a raggiungere la posizione #1 nella classifica Billboard Alternative, rimanendo saldo per 5 settimane consecutive. Il 16 giugno rilasciano la loro versione di “If I Can Dream” di Elvis Presley, tratto dalla colonna sonora originale del film Elvis. Il 7 ottobre esce “The Loneliest”, il nuovo singolo, che debutta al #1 posto della classifica FIMI, e il 13 gennaio “Gossip” feat. Tom Morello, che anticipano il nuovo attesissimo album “RUSH!”, uscito il 20 gennaio 2023. La band viene premiata agli American Music Awards 2022 come “Favorite Rock Song” con “Beggin’” – triplo disco di platino in US con 3 milioni di copie vendute – e ottiene la nomination ai Grammy Awards nella categoria “Best New Artist”.

 

 

Ultime notizie su Maneskin

I Maneskin sono un gruppo romano nato nel 2015 a Roma, composto da Damiano David, Victoria De Angelis, Thomas Raggi e Ethan Torchio, esploso grazie alla partecipazione all'edizione 2017 di X Factor.

Tutto su Maneskin →