La genesi del tuo colore, Irama: la canzone di Sanremo 2021 come un inno alla vita

Irama, La genesi del tuo colore: il testo e significato della canzone in gara al Festival di Sanremo 2021: di cosa parla il brano

Irama è in gara al Festival di Sanremo 2021 con il brano “La genesi del tuo colore“.

Di cosa parla la canzone? Il significato del brano lo ha raccontato lo stesso Irama in conferenza stampa:

“Sono orgoglioso di tornare sul palco dell’Ariston con La genesi del tuo colore un brano che  rappresenta, per me,  un inno alla vita. La vita ha, secondo me, un legame molto forte con la sofferenza. A volte, nei momenti di sofferenza, quando rischiamo di perdere tutto, nasce qualcosa dentro di noi che fa scoppiare il colore e fa tornare a scorrere la vita. Il colore per me rappresenta la vita, con le sue tante e diverse sfumature che scorrono dentro di noi come il sangue nelle vene. A volte sembra che la vita voglia giocare con noi, sembra voler decidere la nostra sorte e suonare le nostre corde facendoci sentire inermi davanti all’esistenza, ed è proprio in quei momenti che nasce qualcosa dentro di noi che riesce a fare esplodere il colore che fa tornare a scorrere la vita. Per me una delle difficoltà più grandi è incrociare una up-tempo con un concetto malinconico. Mi viene in mente “La ballata dell’amore cieco”. Mi piace pensare che anche questa cosa viva in questa canzone e mi fa piacere che viva nuovamente anche in questo brano”

A Soundsblog, ha raccontato:

“Mi piace raccontarla come un inno alla vita, una celebrazione alla vita. Questa canzone è up-tempo, mi piace visionarla come un treno. Ha qualcosa di spirituale e libero. Una volta che sali sui vagoni di questo treni ti accorgi che ci sono tante sfumature, una di queste predominante: la malinconia. E’ un up-tempo triste da una parte, dall’altra libero. Ti permette di poter ballare la canzone”.

Irama, La genesi del tuo colore, Testo

[Strofa 1]
Non sarà la neve
A spezzare un albero
Avessi finto sarebbe stato meglio
Di averti visto piangere in uno specchio
E mi manca la tua voce ormai
Ora che, ora che, ora che sei qui
Io sono qui
Ci vestiremo di vertigini
Mentre un grido esploderà
Come la vita quando viene

[Ritornello]
Mai smetterai, canterai
Perderai la voce
Andrai, piangerai, ballerai
Scoppierà il colore
Scorderai il dolore
Cambierai il tuo nome

[Strofa 2]
Avеssi finto sarebbe stato meglio
Hai poco tеmpo ormai
Per vivere una vita che non sentirai
Chiudo il sole un attimo
Anche se non dormirò, oh
E i pensieri passano
Come eclissi resti qui
Io resto qui
E danzeremo come i brividi
Mentre la vita suonerà
Con le dita tra le vene

[Ritornello]
Mai smetterai, canterai
Perderai la voce
Andrai, piangerai, ballerai
Scoppierà il colore
Scorderai il dolore
Cambierai il tuo nome

[Post-Ritornello]
Colora l’anima
Con una lacrima
Colora l’anima
Con una lacrima

[Bridge]
Sottovoce nasce il sole
La scia che ti porterà dentro
Nel centro dell’universo
E l’armonia del silenzio
Sarà una genesi
La genesi del tuo colore

[Ritornello]
Mai smetterai, canterai
Perderai la voce
Andrai, piangerai, ballerai
Scoppierà il colore
[Outro]
Colora l’anima
Con una lacrima
Colora l’anima
Con una lacrima
Colora l’anima
Con una lacrima
Colora l’anima
Con una lacrima

 

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Festival di Sanremo 2021

Il Festival di Sanremo, anche noto come Festival della Canzone Italiana, è la principale manifestazione dedicata alla musica italiana.

Tutto su Festival di Sanremo 2021 →