Dimmi, Esa: testo e audio della canzone (Amici 2021)

Esa, Dimmi: il testo, significato della canzone e audio della canzone inedita presentata dal cantante ad Amici 2021

Dimmi è il titolo del brano inedito presentato da Esa ad Amici 2021. Potete ascoltare la canzone cliccando qui.

La canzone è prodotta da Etta Matters.

“Che cos’è l’amore? Questa è la domanda che mi sono posto dopo un periodo in cui ho avuto una forte delusione in ambito sentimentale “Dimmi” è la mia risposta”.

Queste le parole di Esa nel parlare del suo pezzo. Ecco, invece, la scheda di Esa:

“21 anni, nato in Francia ma per una situazione particolare si trasferisce in Italia. Da piccolo ripeteva tutti i giorni “Mamma ho la musica in testa”. Solo quando ha preso una chitarra in mano la mamma ha capito cosa intendeva. Così a 9 anni inizia a studiare chitarra, pianoforte e percussione etniche. E’ stato il più giovane direttore d’orchestra ma ha lasciato tutto per cantare. Dici di sentirsi se stesso al cento per cento solo quando canta”

Qui sotto il testo della canzone.

Volevo scriverti una lettera
e rincontrarti in quel lunapark
cercare i tuoi capelli, il tuo sorriso, il tuo profumo
in mezzo a quel casino risvegliarmi un bel mattino

Guardarti e dedicarti una canzone
provare quella bella sensazione
cantare e scrivere tu come musa ispiratrice
del nostro amore indelebile una cicatrice

Tu mi hai insegnato a lottare per te
tu mi hai insegnato ad essere fragile
provare a dare e a rischiare per te
mi hai insegnato il piacere di riuscire ad amare anche me

Vorrei tornare a quella notte
accarezzarti mille volte
vorrei tornare a quell’estate quando ti aspettavo
e poi baciarti col tramonto rosso piano piano

Dimmi che ti manco
di-di-dimmi che hai voluto farmi vivere
dimostrarmi che in amore non c’è limite
smettiamola di fingere e continuiamo a farci male, sì
anche senza stringere

Dimmi che ti manco,
di-di-dimmi che hai voluto farmi vivere
dimostrarmi che in amore non c’è limite
smettiamola di fingere e continuiamo a farci male, sì
anche senza stringere

E ti cercavo tra le nuvole
ti immaginavo qui accanto a me e
sognavo la tua pelle liscia sotto le tue dita
quella risata troppo buffa, la mia preferita

Vorrei tornare a quella notte
accarezzarti mille volte
vorrei tornare alla stazione, mano nella mano
guardarti poi dal finestrino mentre mi allontano

Dimmi che ti manco
di-di-dimmi che hai voluto farmi vivere
dimostrarmi che in amore non c’è limite
smettiamola di fingere e continuiamo a farci male, sì
anche senza stringere

Dimmi che ti manco,
di-di-dimmi che hai voluto farmi vivere
dimostrarmi che in amore non c’è limite
smettiamola di fingere e continuiamo a farci male, sì
anche senza stringere

Vorrei tornare a quella notte
accarezzarti mille volte
fuggire, perdermi da tutto, andare più lontano
chiamarti per tornare quando sarò stanco quindi

Dimmi che ti manco
di-di-dimmi che hai voluto farmi vivere
dimostrarmi che in amore non c’è limite
smettiamola di fingere e continuiamo a farci male, sì
anche senza stringere

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Amici di Maria De Filippi

Amici, conosciuto anche come Amici di Maria De Filippi, è un talent in onda dal 22 settembre 2001 su Canale 5, dedicato a cantanti e ballerini (in precedenza anche attori).

Tutto su Amici di Maria De Filippi →