Coachella 2022, Kanye West non parteciperà al festival musicale

Coachella 2022, Kanye West non sarà più headliner dell’evento: il rapper non parteciperà più al Festival musicale

Era tutto programmato: Kanye West avrebbe dovuto chiudere il Coachella 2022 in entrambi i weekend, che si terranno dal 15 al 17 aprile e dal 22 al 24 aprile a Indio, in California. Era l’headliner, attesissimo da entrambi i fan. I rumors delle ultime settimane lo indicavano come performer e accompagnato anche da Travis Scott. E invece, nulla di tutto questo accadrà più.

Secondo quanto emerso nelle ultime ore, Kanye West avrebbe cambiato idea e non vorrebbe più salire sul palco del Coachella 2022 nel bel mezzo della sua battaglia per il divorzio con Kim Kardashian e sulla scia della sua faida unilaterale con il conduttore di “Daily Show” Trevor Noah (che gli è costato anche un blocco su Instagram di 24 ore, accusato di insulti nei confronti del presentatore) Nelle ultime settimane West si è rivolto ai social media per esprimere le sue lamentele sui problemi di co-genitorialità con Kardashian e Noah aveva criticato il comportamento del rapper che, via social e nel video ufficiale del suo nuovo pezzo, Eazy, se la prende direttamente con il nuovo compagno dell’ex moglie.

Anche la prevista e programmata performance di Kanye West ai Grammy Awards 2022 di domenica è stata cancellata proprio a causa del suo discutibile “comportamento online”. Ye non ha partecipato all’evento ma ha vinto due Grammy.

Una fonte vicina ai Kardashian avrebbe dichiarato che, e”per il bene dei loro figli, Kanye ha detto a Kim che non farà apparizioni pubbliche o dichiarazioni provocatorie sui social media, e se ne andrà da qualche parte per stare meglio”. Da qui la decisione di non presenziare più al Coachella 2022? Ma il portavoce del rapper ha bollato come “false” queste affermazioni:

“Ye monitora quotidianamente tutti i titoli relativi a lui e alla sua famiglia. La maggior parte viene fornita ai media da ‘fonti vicine ai Kardashian’, che hanno creato una falsa narrativa che non solo è falsa, ma compromette ulteriormente il suo obiettivo di creare un sano l’ambiente per i bellissimi bambini che condivide con Kim. Si è concentrato sul prendersi cura di se stesso, essendo un padre presente e amorevole e un genio creativo ben prima di tutti i falsi titoli che abbiamo visto recentemente. “Se non lo sentite dalla sua bocca, se non lo leggete dai suoi social media o lo ottenete da un comunicato stampa che ha approvato, è semplicemente tutto quanto falso”