Kanye West “Ye”, l’ex moglie Kim Kardashian e il video contro Pete Davidson: ecco cosa è successo

Kanye West pubblica il video ufficiale di “Eazy” contro Pete Davidson, nuovo compagno dell’ex moglie Kim Kardashian: critiche e polemiche

Nei giorni scorsi sono nate feroci critiche e polemiche intorno a Kanye West (che si fa chiamare “Ye”, adesso). Il tutto è nato dopo il rilascio del  suo nuovo video musicale per la traccia “Eazy”, che raffigura la violenza contro il fidanzato della sua ex moglie, Kim Kardashian, Pete Davidson. La clip mostra una figura di argilla di Pete che viene rapito, legato e sepolto vivo. La canzone, pubblicata a gennaio, include il testo: “Dio mi ha salvato da quell’incidente solo così posso prendere a calci il il cul0 di Pete Davidson”.

Quella raffigurazione di violenza nei confronti del nuovo compagno di Kim Kardashian ha suscitato una indignazione tale da portare Kanye West a prendere parola per quanto accaduto. Nessun passo indietro da parte del rapper, anzi, una giustificazione legata alla sua scelta artistica:

“L’arte è terapia proprio come questo punto di vista, l’arte è protetta come libertà di parola. L’arte ispira e semplifica il mondo. L’arte non è un procuratore di alcun male o danno. Qualsiasi diverso suggerimento sulla mia arte è falso e mal interpretato e inteso”

Potete vedere il video ufficiale cliccando qui.

Le immagini inquietanti hanno rapidamente suscitato reazioni negative sui social media, con diverse star che hanno difeso pubblicamente Pete Davidson. Quando un account Instagram ha condiviso uno screenshot del tweet del regista James Gunn che descriveva il comico come “uno dei ragazzi più simpatici e dolci che conosca” e uno “spirito davvero generoso, tenero e divertente”, l’attrice Kaley Cuoco, che recita insieme a Pete nella prossima commedia romantica Meet Cute – ha risposto nella sezione commenti, “E’ così”, insieme a un’emoji di un cuore rosso.

La reazione di Kim Kardashian

Il video musicale è uscito poche ore dopo che un giudice ha dichiarato legalmente separati Kanye West e Kim Kardashian. Dopo che la mozione è stata accolta, la donna, che condivide i bambini di North West, 8; Saint West, 6; Chicago West, 4; and Psalm West, 2, con Ye—ha apportato alcune modifiche ai suoi account sui social media rimuovendo “West” dai suoi profili Twitter e Instagram. Nelle ultime settimane, oltre a realizzare il video di “Eazy”, West avrebbe insultato Pete sui social mentre ribadiva il suo desiderio di tenere unita la sua famiglia.

E pochi giorni fa, via social, ha poi condiviso una lunga riflessione sul divorzio:

“Il divorzio sembra un Covid in piena regola / Il divorzio sembra che il tuo dottore non sappia un cazz0. Con il divorzio ti sembra di camminare sul vetro / Il divorzio ti fa sembrare di correre attraverso una parete di vetro / Il divorzio ti fa sentire di essere vittima di bullismo in un’aula scolastica / Il divorzio ti dà la sensazione di essere picchiato al centro commerciale. Il divorzio è come soffocare / Il divorzio è come soffocare”

Dopo essere tornata ufficialmente single, la Kardashian sarebbe intenzionata a riprendere in mano la sua vita, come confermato da diverse persone vicine alla star:

“Kim prova un enorme senso di sollievo ora che è stata dichiarata legalmente single. È molto felice e sente di essere un passo più vicina alla rivendicazione della sua indipendenza e alla possibilità di andare avanti nella sua vita”.