Damon Albarn: “Dei Gorillaz potrebbe uscire un disco la prossima settimana. I Blur? Suoneremo insieme, forse”

Parole confortanti sulla sorte dei due progetti principali del frontman dei Blur, atteso con il nuovo disco Everyday Robots a fine Aprile. E su Noel Gallagher…

Damon Albarn non è solo il guru del Britpop inglese e un amatissimo autore e cantante di alcune delle più belle canzoni degli anni passati: è anche un multiforme e camaleontico genio della melodia, in grado di spaziare tra moltissimi progetti senza perdere la sua identità di musicista.

Atteso al varco il 28 Aprile prossimo con Everyday Robots, il suo primo disco solista ufficiale, Damon Albarn ha rilasciato nel corso di queste giornate diverse interviste di tenore variegato, spaziando dalla sua dipendenza dall’eroina -poi superata- che sosteneva gli facesse scrivere canzoni migliori, fino ad argomenti più strettamente musicali.

La questione, ovviamente, ha riguardato i progetti principali cui è legato Damon Albarn, nello specifico i Gorillaz che lo vedono in partnership con il disegnatore inglese Jamie Hewlett per la prima band di cartoni animati in assoluto, e naturalmente i Blur, la band che gli ha dato la fama con una carriera ormai ventennale.

Arriverà un nuovo disco dei Gorillaz, sicuramente succederà in futuro. Vedo davvero un nuovo album Gorillaz-esco ad un certo punto, sì. Potrebbe succedere, potrei pubblicare un disco nuovo la prossima settimana. Ho un sacco di roba da finire.

Presto spiegato: i Gorillaz, quindi, potrebbero tornare il prima possibile. Ma i Blur? La cancellazione di una data attesa in Australia aveva fatto gridare allo scioglimento della band, ma Damon Albarn ci ha tenuto a specificare che non è andata esattamente così.

Dico che l’ultimo concerto di un periodo bellissimo che abbiamo passato facendo concerti, non doveva essere sporcato o macchiato tutto da un’esibizione organizzata male, dove le cose non erano come sarebbero dovute essere. Tra di noi va tutto bene e sono sicuro che suoneremo insieme di nuovo, ad un certo punto. Sarebbe da matti vivere il resto della nostra vita senza suonare più quelle canzoni.

Tra le novità, forse, potrebbe arrivare l’atteso duetto con Noel Gallagher, ex rivale all’epoca d’oro del Britpop con gli Oasis. Damon Albarn e Gallagher avrebbero infatti discusso e progettato di scrivere un album insieme, anche se per ora non c’è nulla di concreto.

Vedo Noel ogni tanto. Ne abbiamo parlato un po’. Niente di cui eccitarsi… per ora. Voglio dire, lui ha le sue cose, sta finendo di registrare un nuovo disco e io ho un album che sta per uscire. Il principio di fare musica insieme è qualcosa… che potrebbe essere bello, ne abbiamo parlato, ecco.

Via | NME