AC/DC, Chris Slade torna come batterista

Era stato nella band dal 1989 al 1994. Sostituisce Phil Rudd, bloccato da problemi giudiziari.

La notizia era in giro da qualche giorno, ma ora arriva la conferma ufficiale dal diretto interessato: il batterista Chris Slade è tornato negli AC/DC.

"Questa è un'opportunità incredibile per me. Dopotutto, a molte persone non capita di suonare con la propria band preferita una volta, non parliamo di DUE volte!

Vorrei ringraziare tutti per il sostegno ricevuto di persona, su Facebook e sugli altri social media, mentre ancora la notizia non era ufficiale. Ho letto tutti i commenti, e mi hanno commosso. Grazie a tutti.

Ci scusiamo per la segretezza mantenuta fino ad oggi. Sappiate che è stato per buoni motivi."

Incredibilmente, il primo sospetto che Chris stesse tornando nella band è stato lanciato dal suo oculista: lo scorso weekend Chris ha annullato un appuntamento con il dottore, ed il dottore (in clamorosa violazione della privacy del paziente) ha scritto su Facebook: "Chris ha dovuto annullare il suo appuntamento a causa di una grossa novità che riguarderà la sua carriera nei prossimi giorni".
Il debutto con la band avverrà proprio oggi, in occasione dei Grammy Awards, cerimonia alla quale parteciperanno gli AC/DC come ospiti suonanti.

chrissladeintnew2_638

Slade prende il posto di Phil Rudd, bloccato da pendenze penali dopo che lo scorso Novembre fu arrestato con l'accusa di cospirazione per tentato omicidio e possesso di stupefacenti - la cosa dell'omicidio è stata poi annullata, ma rimane il suo possesso di stupefacenti, ed i processi che dovràò subire lo terranno bloccato in Australia.

Slade aveva fatto parte degli AC/DC dal 1989 al 1994. Diventò membro ufficiale del gruppo dopo alcuni mesi come session-man nel 1989 (prendendo il posto di Simon Wright, che a sua volta aveva rimpiazzato Phil Rudd negli anni Ottanta) e partecipò alle registrazioni dell'album The Razor's Edge (1990), dell'album Live (1991), e del singolo Big Gun (1993).

Partecipa infine al grande tour di The Razor's Edge nel 1990-1991, da cui appunto il gruppo registra l'album Live.

Lascia gli AC/DC all'inizio del 1994 quando Phil Rudd decide di ritornare nella band dopo oltre dieci anni per l'incisione del successivo album del gruppo, Ballbreaker (1995).

  • shares
  • +1
  • Mail