Solo/Alone: il nuovo singolo di Rondo Da Sosa (Testo e Video)

Solo/Alone è il nuovo singolo di Rondo Da Sosa, reduce dal successo di Giovane Rondo, primo EP solamente digitale certificato Disco d’Oro.

Solo/Alone è il nuovo singolo di Rondo Da Sosa, il rapper milanese del collettivo RM4E, reduce dal successo di Giovane Rondo, il primo EP esclusivamente pubblicato in formato digitale ad aver ottenuto la certificazione di Disco D’Oro dalla FIMI.

Solo/Alone, singolo prodotto da Nko, arriva dopo la pubblicazione di Dubai, brano che ha superato i 12 milioni di stream.

Il nuovo singolo del rapper 19enne appare come una riflessione personale riguardo il successo che ha raggiunto e il rischio di farsi cambiare dalla fama.

Di seguito, trovate il testo di Solo/Alone. Cliccando qui, potete vedere il video ufficiale.

Rondo Da Sosa – Solo/Alone: il testo

Più sei famoso e più sei solo
Cambiare me stesso non è quel che voglio
Finché avrò i miei fratelli rinchiusi lì
Fare ‘sti soldi lo sai che non mi renderà felice
Tu mi dici, non andare via
Io da qui non riesco a uscire
Non riesco a scegliere lei.

Finché avrò fratelli rinchiusi nel blocco
Non smetterò di fare soldi, non smetterò di farne il doppio
Che senso ha avere una villa enorme
Se i miei fratelli non sorridono e non dormono la notte
Sai quante volte ho sbagliato nella mia vita
Hanno cercato di cambiarmi ma non gliel’ho data vinta
Più mi guardo indietro più intorno a me non rimane niente
Tieniti stretto chi c’è dall’inizio, non ci saran per sempre.

Più sei famoso e più sei solo
Cambiare me stesso non è quel che voglio
Finché avrò i miei fratelli rinchiusi lì
Fare ‘sti soldi lo sai che non mi renderà felice.

Più sei famoso e più sei solo
Cambiare me stesso non è quel che voglio
Tu mi dici, non andare via
Io da qui non riesco a uscire
Non riesco a scegliere lei.

Ora il blocco è in cima, ci conoscono in giro
In ogni cortile una madonnina protegge i ragazzi sotto tiro
Un G con un G di bianca su un g-wagon, grr-pow, wagwan
Blicky movie baby, mama blacka lagga.

Guardami
Siamo sotto le stelle, tu sei una cadente
Parlami
Siamo in mezzo alla gente, non te ne frega niente.

Più sei famoso e più sei solo
Cambiare me stesso non è quel che voglio
Finché avrò i miei fratelli rinchiusi lì
Fare ‘sti soldi lo sai che non mi renderà felice.

Più sei famoso e più sei solo
Cambiare me stesso non è quel che voglio
Tu mi dici, non andare via
Io da qui non riesco a uscire
Non riesco a scegliere lei.