Lous and the Yakuza: Je ne sais pas è il singolo che vede la partecipazione di Sfera Ebbasta e Shablo (Testo e Video)

Lous and the Yakuza, cantante e modella belga di origini congolesi, ha collaborato con Sfera Ebbasta e Shablo per il singolo Je ne sais pas.

Lous and the Yakuza è la cantante e modella belga di origini congolesi che, nel nostro paese, ha ottenuto successo soprattutto con il singolo Dilemme, certificato Disco di Platino, e che vedremo anche al Festival di Sanremo 2021, in duetto con Gaia, durante la serata dedicata alla Canzone d’Autore.

Dal 26 febbraio, è disponibile il singolo Je ne sais pas che vede la collaborazione tra Lous and the Yakuza con Sfera Ebbasta e il producer Shablo.

Je ne sais pas è il primo singolo inedito di Lous and the Yakuza dopo la pubblicazione dell’album Gore, avvenuta lo scorso ottobre, album nel quale sono presenti tutti i singoli pubblicati precedentemente dall’artista belga: Dilemme, Tout est gore, Solo, Bon acteur e Amigo.

All’edizione francese di Vanity Fair, Lous and the Yakuza ha dichiarato di ispirarsi, tra i vari artisti che ha citato, anche alla nostra Loredana Bertè. Il singolo Dilemme, inoltre, è stato remixato anche da Tha Supreme e Mara Sattei.

Per quanto riguarda Sfera Ebbasta, invece, dopo il successo dell’album Famoso, tuttora ai primi posti della classifica Fimi, il rapper di Cinisello Balsamo ha pubblicato il remix del singolo Tik Tok che vede la partecipazione, oltre che Marracash e Guè Pequeno, anche di Paky e Geolier.

Di seguito, trovate il testo di Je ne sais pas. Cliccando qui, potete ascoltare il singolo.

Lous and the Yakuza, Sfera Ebbasta, Shablo – Je ne sais pas: il testo

J’crois plus en rien
J’sens plus le bien
J’avance mais j’sais pas si je verrai demain
Reality show, parla di noi
Quelli come me, quelli come te
Je peux pas y croire
C’est peut-être ça la vie d’rêve
Moi qui rêvait d’gloire
J’ai perdu espoir
Non ci credono
Euro nei sogni miei
Chiedi come si fa
Giuro, je ne sais pas.

Jamais faire de faux pas
Du diable t’es l’avocat
Quand combat la rive
Car en force c’est l’cœur d’un soldat
J’еn deviens malade
Plus d’еnnuis, d’ennemis que de camarades
C’est l’Battle Royale,
J’suis passée par là
Marre de broyer du noir dans l’espoir
D’voir ma terre natale.

J’crois plus en rien
J’sens plus le bien
J’avance mais j’sais pas si je verrai demain
Reality show, parla di noi
Quelli come me, quelli come te
Je peux pas y croire
C’est peut-être ça la vie d’rêve
Moi qui rêvait d’gloire
J’ai perdu espoir
Non ci credono
Euro nei sogni miei
Chiedi come si fa
Giuro, je ne sais pas.

Non perdo mai, il diavolo chiama per portare guai
Paff paff, fumo sul divano con lei
Culo come le modelle di Yamamay
Quante volte ho detto, non va come vorrei
A volte vinci, a volte perdi, a volte sbagli
A volte vivi, a volte muori, a volte vivi la vita degli altri
Piccoli drammi fanno diventare questi grandi bastardi
Fanno andare svelte quelle scarpe e quei passi
Non ci pensavamo manco a fare i cantanti
Però pensavamo a come fare i contanti
Auto sportiva per scappare via
Loghi sopra la mia sciarpa e la cinta
Non ci parliamo con la polizia
No, no, no, no
Io non lo so
Oggi mi sento solo
Anche in mezzo a ‘sti nomi sull’iPhone
Non chiamerò
Mo’ son loro che richiaman me
Sì, che richiaman me.

J’crois plus en rien
J’sens plus le bien
J’avance mais j’sais pas si je verrai demain
Reality show, parla di noi
Quelli come me, quelli come te
Je peux pas y croire
C’est peut-être ça la vie d’rêve
Moi qui rêvait d’gloire
J’ai perdu espoir
Non ci credono
Euro nei sogni miei
Chiedi come si fa
Giuro, je ne sais pas.

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Sfera Ebbasta

Tutto su Sfera Ebbasta →