Lazza conquista il primo posto tra i singoli con ‘Piove’ e interrompe il dominio di Mahmood e Blanco con ‘Brividi’

Lazza featuring Sfera Ebbasta riesce a interrompere il dominio -durato 10 settimane- di Brividi di Mahmood e Blanco. “Piove” è al numero 1

Dopo 10 settimane di predominio nella classifica Fimi dei singoli più venduti in Italia, Brividi di Mahmood e Blanco ha perso il primato. Nella chart uscita oggi, 15 aprile 2022, in vetta troviamo “Piove” di Lazza con il featuring di Sfera Ebbasta. Il brano fa parte del nuovo disco di Lazza, Sirio, uscito in contemporanea alla canzone e che ha debuttato in vetta alla classifica album.

Resta un vero e proprio successo il pezzo di Mahmood e Blanco, Brividi, a maggio in gara all’Eurovision Song Contest 2022 in rappresentanza delle lenti. Ben dieci settimane saldo al primo posto, fin dall’esordio avvenuto durante il Festival di Sanremo che ha visto la vittoria del duo.

Un successo assoluto fin da subito per il brano. Basta pensare che a fine febbraio, a poche settimane dal loro trionfo sul palco del Teatro Ariston, Brividi è risultato il più ascoltato di sempre in un giorno su Spotify Italia con 3.384.192 stream nelle prime 24 ore di release, un record che si aggiunge al più alto debutto di sempre per una canzone italiana in posizione #5 nella classifica global della piattaforma. Sempre a fine febbraio, è arrivata alla posizione #15 nella Billboard Global 200, la chart dei pezzi più ascoltati e comprati al mondo.

Scritta da Mahmood & Blanco e composta assieme a Michelangelo, che ne è anche produttore, Brividi è una ballad romantica con pianoforte e archi che richiamano l’arrangiamento d’orchestra. Allo stesso tempo ha un sapore moderno in cui le voci e i punti di vista dei due artisti, nonostante i 10 anni di differenza, si intrecciano in perfetta armonia per raccontare come la paura di essere inadeguati, quando si parla d’amore, appartenga a tutte le generazioni.

Piove, di Lazza featuring Sfera Ebbasta, è riuscita nell’impresa di interrompere la loro permanenza in vetta. Il pezzo ripropone slang e codici tra “brother”, fra amici fraterni con riferimenti consueti alla vita passata e a quella di oggi, dove lusso e belle donne sono all’ordine del giorno (“La tua ragazza che mi sbava dietro, La porto in bagno e le sbavo il rossetto, damn, ehi, S’è fatto grande il chico di Cinisello”). E quando uno dei due dice “Piove” significa che bisogna lasciare e interrompere tutto quello che si sta facendo (“Okay piove, lo dice un brother, Vuol dire muoviti pure se fuori, Prendono il sole”).

Ultime notizie su Mahmood

Mahmood, il cui vero nome è Alessandro Mahomud è un cantautore milanese nato il 12 settembre 1992 da padre egiziano e madre sarda.

Tutto su Mahmood →