Italia batte l’Inghilterra ed è record: il primo Paese a vincere gli Europei e l’Eurovision Song Contest nello stesso anno

L’Italia conquista un record battendo l’Inghilterra: primo Paese a vincere l’Eurovision Song Contest e gli Europei nello stesso anno

Italia in festa e trionfatrice agli Europei 2020. La finalissima contro l’Inghilterra ha visto un avvincente e sudatissimo scontro tra i due Paesi finalisti e, solo ai rigori, l’esplosione di gioia per il Tricolore che ha conquistato il primo posto in questa competizione per nulla scontata nel verdetto.

Ed è la seconda volta, a distanza di pochi mesi, che l’Italia riesce a trionfare in Europa, dopo la vittoria dei Maneskin all’Eurovision Song Contest 2021. Era maggio di quest’anno quando il gruppo che ha ottenuto il primo posto al Festival di Sanremo con “Zitti e buoni” riusciva ad avere la meglio contro Svizzera e Francia, entrambe ai primi posti della classifica finale.

E questo secondo trionfo, è stato festeggiato anche dagli organizzatori dell’Eurovision stesso che si sono complimentati con il nostro Paese, in grado di ottenere un record assoluto: solo l’Italia, nella storia, è riuscita a vincere -nello stesso anno- l’Eurovision Song Contest e gli Europei. Nessun altro, prima, aveva ottenuto un tale risultato, una doppietta vera e propria.

Congratulations Italy! 🇮🇹🏆🏆

The first country to win both Eurovision and the men’s European Championships in the same year! 👏🤩👏

Congratulations Italy! 🇮🇹🏆🏆The first country to win both Eurovision and the men’s European Championships in the same year! 👏🤩👏

Posted by Eurovision Song Contest on Sunday, July 11, 2021

E parlando di Maneskin e del loro trionfo, non possiamo non ricordare la loro permanenza, per una settimana, nella billboard di Times Square, solo uno degli ultimi trionfi meritati.

Dopo aver toccato quota 24 milioni di ascoltatori nell’ultimo mese – e con oltre un miliardo e mezzo di streaming totali, hanno collezionato un nuovo risultato da record, mai raggiunto prima, posizionandosi #6 con “I wanna be your slave” e #10 con “Beggin’” nella Uk Singles Chart, confermandosi così la prima band italiana della storia con due singoli contemporaneamente nella Top Ten britannica.

Inoltre, in America, “I wanna be your slave” occupa anche la prima posizione della classifica Hot Hard Rock Songs di Billboard USA.

Inghilterra al secondo posto nella finalissima e i Maneskin trionfanti nella loro classifica, come mai accadeva da decenni.