Influencer inglese si sottopone a 18 interventi chirurgici per diventare coreano e somigliare a Jimin dei BTS

Un influencer britannico si è sottoposto a numerosi interventi chirurgici per essere coreano e somigliare a Jimin dei BTS: ecco la storia

Il suo sogno si è avverato. Così, un influencer britannico ha deciso di sottoporsi a diversi interventi chirurgici per poter assomigliare al cantante dei BTS, Jimin, ammettendo di sentirsi finalmente libero, non più in trappola e di identificarsi completamente come coreano.

Il suo nickname su Instagram è Oil London, si identifica come non binario, e lunedì ha spiegato di essersi sempre sentito nel corpo sbagliato per 8 anni, ma ora “posso essere me stesso perché finalmente sono coreano”.

L’influencer ha cambiato il loro nome in Jimin e dice che alcuni dei 18 interventi chirurgici includevano un ampio lavoro sui loro occhi e un sollevamento della fronte.

Nel raccontarsi ha scelto anche di parlare in lingua coreana in alcune parti del video aggiungendo:

“So che è un po’ confuso, nessuno è mai uscito come Jimin o coreano, ma questo è qualcosa che sapete… ho davvero lottato con problemi di identità con chi sono.”

Il nuovo Jimin ha detto che il coreano è la sua cultura, il suo paese d’origine ed è entusiasta di poter sentirsi e somigliare finalmente ad un coreano. Secondo quanto emerso anche dal sito TMZ, gli interventi chirurgici a cui si è sottoposto, sono costati qualcosa come 150.000 dollari, negli 8 anni passati tra operazioni chirurgiche.

Poi ha sottolineato, per evitare qualsiasi polemica:

“Essere transessuale è lo stesso che essere TRANSRACIALE perché sei nato nel corpo sbagliato”

I BTS non hanno ancora commentato la notizia, né il diretto interessato, Jimin. Ma intanto si possono consolare con il grande successo ottenuto dal loro ultimo singolo, Butter, da settimane al primo posto della classifica dei singoli più venduti in America, la Billboard Hot 100. L’ennesima conferma del successo del gruppo sudocoreano che aveva ottenuto plausi e consensi con Life goes on e Dynamite, in grado di battere record su record. E Butter continua in quella direzione…