Gazzelle allo Stadio Olimpico a Roma il 9 giugno 2023: info biglietti

Gazzelle in concerto allo Stadio Olimpico a Roma il prossimo 9 giugno 2023: ecco tutte le informazioni sui biglietti e prevendite

Gazzelle si esibirà in concerto allo Stadio Olimpico a Roma il 9 giugno 2023. Un evento imperdibile per i fan del cantautore romano che ha iniziato la sua carriera nel 2017, per intraprendere un percorso che negli ultimi 6 anni l’ha visto calcare tutti i palchi della sua Roma: dal Monk Club all’Ex Dogana, dall’Atlantico Live al Palazzo dello Sport, dalla Cavea dell’Auditorium Parco della Musica fino all’Ippodromo delle Capannelle quest’estate nel corso del Rock in Roma, con oltre 25.000 presenze. Il concerto è prodotto e distribuito da Vivo Concerti.

Il 2023 è per Gazzelle l’anno di cantare insieme ai suoi fan come in un grande raduno, un’occasione per festeggiare gli anni, le lacrime e i sorrisi condivisi con il suo pubblico, in un luogo maestoso, simbolo di aggregazione e forti emozioni per la città eterna: lo Stadio Olimpico.

Queste le parole per annunciare lo Stadio Olimpico a Roma, una tappa sognata da tutti gli artisti che puntano agli Stadi proprio a coronazione del loro riscontro e del loro successo.

Gazzelle allo Stadio Olimpico a Roma il 9 giugno 2023

Le prevendite saranno disponibili online a partire dalle ore 14.00 di lunedì 7 novembre su www.vivoconcerti.com, cliccando qui, www.ticketmaster.it, www.clappit.com e nei punti vendita autorizzati dalle ore 11.00 di sabato 11 novembre.

Dischi d’oro e di platino

Ecco tutti i successi e le certificazioni ottenute da Gazzelle nel corso della sua carriera. Oltre agli album “Punk” e “Ok”, certificati doppio platino, e “Megasuperbattito” certificato platino, ha ottenuto il quadruplo platino per “Destri”, il doppio platino per “Non sei tu”, “Tuttecose” feat. Mara Sattei e il platino per “Scintille”, “Una canzone che non so”, “Vita Paranoia”, “Polynesia”, “Sopra”, “Coltellata” feat. thasup e il disco d’oro per “Coprimi le spalle”, “Scusa”, “Settembre”, “Ora che ti guardo bene”, “Punk” (brano omonimo all’album), “Sayonara”, “Nero”, “Martelli” “Meglio così”, “Quella te”, “NMRPM”, “SMPP”, “Tutta la vita”, “Sbatti”, “Lacri-ma”, “Belva” e “Fottuta Canzone” (certificazioni diffuse da Fimi/GfK Italia).

Ultime notizie su Gazzelle

Tutto su Gazzelle →