Fuori dai guai, Noemi feat. Gemitaiz: ascolta la canzone e leggi il testo

Noemi e Gemitaiz, Fuori dai guai: testo e significato della canzone, ascolta il nuovo singolo e leggi di cosa parla il brano

Fuori dai guai è il nuovo singolo di Noemi con il featuring di Gemitaiz. Il brano è stato presentato, su Instagram, dalla cantante, con uno scatto che immortala i due e mostra anche la cover del pezzo. Qui sotto potete leggere il testo e ascoltare la traccia.

 

Fuori dai guai, Ascolta la canzone, leggi il significato

Il pezzo racconta l’amore tra due persone, la sensazione di sentirsi appagata nonostante la sua assenza (“Un nodo che mi stringe il petto, C’è una parte dentro di me, Che non sa lasciarti andare”). Il loro rapporto è complicato, segnato da un destino che non sembra così favorevole tra i due.

Potete ascoltare il brano qui sotto, in streaming:

Noemi feat. Gemitaiz, Fuori dai guai

Qui sotto il testo di Noemi e Gemitaiz, Fuori dai guai:

Quando parti la nebbia
Sembra fatta d’argento
Vai di fretta e mi resta
Un nodo che mi stringe il petto
C’è una parte dentro di me
Che non sa lasciarti andare
Sarà il freddo che spezza il fiato
Ma intanto respiro uguale
Sai cos’è il bello di te?
Che senza un motivo mi chiami
La notte facciamo le tre
La tua storia scritta sulle mani
Che mi fa sentire più fragile
Se ti allontani

Come si fa
A bere un’altra mezza verità
Che poi ti spezza l’anima?
È un ricordo frenetico
Io che ti porto fuori dai guai
Ma non è un sogno lucido, no
Era un sogno ridicolo
Ora mi tiro fuori dai guai
Siamo in ballo da un Gemitaiz
E me ne rendo conto adеsso
Me ne rendo conto adesso (Eh-eh)

Ehi (Brr)
Fuori dai guai, baby (Uh)
Il mondo non sta in piedi (No)
Ma ho preso già sei drinks
Tu che mi dici che stai ancora appresso a queste storie (Ehi)
Ma noi non cambiamo mai neanche se ci spezzi il cuore (Tu-tu-tu-tu)
E stiamo in quartiere che c’è un bel tramonto
Non è solo oggi
Per le cose belle ci soffri
Noi che non crediamo ai mostri (No)
Finché non ci prendono i nostri (Ah)
E ci portano via lontano da questa bufera
Come le nuvole col vento quando è sera
Tu che mi chiedi se è vero che resto con te (No)

Non lo so, yeah
Ci sono cascato già un paio di volte, yeah (Uh)
Però non so se voglio rimanere fuori dai guai (Guai) (Fuori dai guai)

Come si fa
A bere un’altra mezza verità
Che poi ti spezza l’anima?
È un ricordo frenetico
Io che ti porto fuori dai guai
Ma non è un sogno lucido, no
Era un sogno ridicolo
Ora mi tiro fuori dai guai
Siamo in ballo da un secolo
E me ne rendo conto adesso (Me ne rendo conto adesso)
Me ne rendo conto adesso (Me ne rendo conto adesso)
Me ne rendo conto adesso (Adesso)
Solo adesso

Ultime notizie su Noemi

Noemi, il cui vero nome è Veronica Scopellitti, è una cantautrice romana classe '82.

Tutto su Noemi →