Britney Spears contro Christina Aguilera (e ringrazia Lady Gaga per il supporto)

Britney Spears si scaglia contro Christina Aguilera via Instagram e ringrazia, invece, Lady Gaga. Ecco il video e cosa è successo

Britney Spears si è scagliata pubblicamente contro Christina Aguilera, in una Instagram Stories condivisa nelle scorse ore. La popstar, finalmente libera dalla tutela del padre, ha criticato apertamente il comportamento della collega, durante una recente intervista. Alla Aguilera, ospite dei Latin Grammy, è stata chiesta un’opinione sulla vicenda della Spears ma lei, insieme al collaboratore, hanno preferito non commentare e non rilasciare commenti sulla questione.

Quel video è stato condiviso da Britney Spears con una serie di commenti infuocati:

“Amo e adoro tutti quello che mi hanno sostenuta… ma rifiutarti di parlare quando sai la verità è sinonimo di mentire! 13 anni trascorsi in un sistema abusivo corrotto, perché è un argomento così difficile di cui parlare per le persone? Sono quella che ci è passata! Tutti i sostenitori che hanno parlato e mi hanno sostenuta, grazie, sì, mi importa”

Poco dopo, invece, ecco il paragone e il ringraziamento pubblico verso Lady Gaga che, in occasione dell’anteprima di “House of Gucci” ha risposto, esprimendo pubblicamente il suo sopporto alla Spears. E anche nei giorni scorsi, via social, aveva espresso la gioia di sapere che la sua tutela era legalmente terminata dopo anni.

Britney Spears ringrazia Lady Gaga

Mesi fa, Christina Aguilera, aveva invece scelto di esprimere il suo sostegno alla collega, con un lungo post via social. Fino al silenzio di poche ore fa che ha scatenato la reazione della diretta interessata e dei suoi fan…

 

“In questi ultimi giorni ho pensato a Britney e a tutto quello che sta passando. È inaccettabile che a qualsiasi donna, o essere umano, che voglia avere il controllo del proprio destino non sia permesso di vivere la vita come desidera. Essere messa a tacere, ignorata, vittima di bullismo o sentirsi negato il supporto da parte di coloro che ci sono “vicini” è la cosa più deprimente, devastante e umiliante che si possa immaginare. Il danno mentale ed emotivo dannoso che questo può subire su uno spirito umano non è niente da prendere alla leggera. Ogni donna deve avere diritto al proprio corpo, al proprio sistema riproduttivo, alla propria privacy, al proprio spazio, alla propria guarigione e alla propria felicità. La convinzione e la disperazione di questa richiesta di libertà mi portano a credere che questa persona che conoscevo una volta viveva senza compassione o decenza da parte di coloro che avevano il controllo. A una donna che ha lavorato in condizioni e pressioni inimmaginabili per la maggior parte, vi assicuro che merita tutta la libertà possibile per vivere la sua vita più felice. Il mio cuore è con Britney. Merita tutto il VERO amore e sostegno del mondo. “