Blitz 2: il nuovo singolo di Baby Gang con il rapper francese Sofiane (Testo e Video)

Il 2021 del rapper Baby Gang prosegue con il singolo Blitz 2, collaborazione internazionale con il rapper francese Sofiane.

Il 2021 di Baby Gang, rapper italo-marocchino che, quest’anno, sta collezionando una serie di singoli di successo (Cella 2, Baby, Treni e No Parla Tanto), prosegue con una prestigiosa collaborazione internazionale.

Per il nuovo singolo, Blitz 2 (seguito di Blitz, pubblicato nel giugno 2020), Baby Gang, infatti, ha collaborato con Sofiane, rapper 35enne francese di origini algerine, artista affermato in patria grazie agli album Bandit Saleté, Affranchis e 93 Empire, tutti e tre certificati Disco di Platino in Francia. A maggio, Sofiane pubblicherà il suo quarto album di inediti, dal titolo La Direction.

La collaborazione tra Baby Gang e Sofiane, che hanno in comune un percorso di vita simile e le origini nordafricane, nasce da una stima reciproca.

Il video di Blitz 2, diretto da Legacy Film, è stato girato nei sobborghi di Parigi, nel quartiere dove Sofiane è cresciuto, Le Blanc-Mesnil.

Di seguito, trovate il testo di Blitz 2. Cliccando qui, potete vedere il video ufficiale.

Blitz 2: il testo

Quindi click, pow-pow, tocchi uno della fa’, fa’
Parte la ga’, chi non chiede scusa paga
Nikomok, cacca, scendi sono sotto casa
Porta fa’, fa’, se vieni contro Baby Ganga
Quindi click, pow-pow, tocchi uno della fa’, fa’
Parte la ga’, chi non chiede scusa paga
Nikomok, cacca, scendi sono sotto casa
Porta fa’, fa’, se vieni contro Baby Ganga.

Sono ritornato figli di put*ana
Sono ritornato, sì, peggio di prima
Qualcuno ha problemi, non sporco le mani
Ora sono un rapper, ci pensa my nigga
My nigga, my nigga, ho dietro una clicca
Italia e Francia, fanc*lo America
Le banlieu, la mafia, Europa carica
La scena scopata da tutta l’Africa
Gang, Scooby-Doo, pow-pow
Tu bla’, bla’, troppo fra’
Abracadabra, tuta fra’ rubata.

Tu vas t’faire secouer, dans l’93, si t’es vivant, c’est qu’t’es doué
Tous les cerveaux infectés dans la, j’suis Licio Gelli, loggia P2
Paname bre-som, région PACA, c’est nous les arabes, arabaca
Provenzano, capo al Sosa
Frate’ e khoya non è la stessa cosa
Y a des traces dans la rue pour traquer ta piste
J’arrive tout à gauche, j’ai fait craquer l’assist’
J’ai pas besoin d’pote-ca pour claquer la miss
J’ai deux boîtes dans un RS planqué à Nice
Les visages sont bres-som, bres-som
Akha, les loups là, va falloir faire vite, hein
On fera pas l’million en tapant les mi-temps
Fallait pas faire l’mytho d’vant les Palermitains, Fianso.

Click, pow-pow, tocchi uno della fa’, fa’
Parte la ga’, chi non chiede scusa paga
Nikomok, cacca, scendi sono sotto casa
Porta fa’, fa’, se vieni contro Baby Ganga
Quindi.

I Video di Soundsblog