Backstreet Boys, AJ McLean confessa di aver provato la cocaina prima di girare un video con la band

AJ McLean dei Backstreet Boys ha raccontato della prima volta che ha provato la cocaina: fu poco prima delle riprese di un video musicale

AJ McLean ha sempre parlato apertamente e pubblicamente sulle sue lotte passate con la dipendenza. Pochi giorni fa, a People, ha rivelato la prima volta che ha provato la cocaina, rivelando che è stato poco prima che lui e i suoi compagni di band, i Backstreet Boys, girassero un video musicale.

“Non ho mai veramente avuto un desiderio verso le droghe, ma essendo un tossicodipendente – per me, quella parola comprende tutto. Sono stato introdotto alla cocaina letteralmente la sera in cui abbiamo girato il video di ‘The Call’. È stata la prima volta che l’ho provato perché si trattava di riprese notturne. All’epoca ero con un ‘amico’ – che chiaramente non è più un amico – e me l’ha offerta. Ho detto: “No.” Poi ho ceduto e l’ho fatto”

“The Call” è stato il secondo singolo pubblicato dal quarto album in studio del gruppo, “Black and Blue”.

Il cantante ha poi continuato:

“Quando mi sono presentato sul set e mi sono messo sulla poltrona del trucco, l’ho detto a tutti. Ero tipo, ‘Sto andando fuori di testa. Ci sto. Ci sto. “Mi hanno detto,” Devi smetterla. Non dire al mondo che sei drogato in questo momento. “In qualche modo, in qualche modo, l’ho tenuto segreto a tutti per almeno 18 mesi prima che i ragazzi prendessero posizione, prima che la mia famiglia intervenisse, prima che i miei veri amici prendessero posizione.Ho trovato un modo per tenerlo davvero sotto il tappeto, per nasconderlo. Pensavo che droghe e alcol avrebbero fatto sparire quei sentimenti di insicurezza, ma non funziona in questo modo”

Alla fine, i suoi compagni di gruppo lo affrontarono quando le cose iniziarono ad essere fuori controllo.

“La parte più cruciale di quella conversazione è stata l’ultima cosa che Kevin [Richardson] mi ha detto: se avessi continuato a farne uso, mi ha detto, ‘Non mi fiderò mai più di te. Sei morto per me.'”

I Video di Soundsblog