Album di Natale, 5 dischi da non perdere con i classici natalizi

Album di Natale, ecco alcuni grandi classici natalizi da ascoltare. Vi consigliamo 5 dischi per le festività con i brani più famosi

Mancano poche ore al Natale 2022 e in molte case si festeggerà in famiglia (e lo sono anche le tavolate tra amici). Tra piatti fumanti e calici di vino, ha sicuramente molta importanza anche l’atmosfera e la musica in sottofondo. Ma quali sono gli album di Natale da non perdere con alcuni dei grandi classici natalizi come cornice musicale di sottofondo? Vi consigliamo 10 dischi adatti a queste giornate di festa…

1. Elvis Presley, Elvis’ Christmas Album (1957): È difficile spiegare quanto fosse rivoluzionario Elvis Presley negli anni ’50, specialmente negli Stati Uniti, dove questo classico natalizio era considerato così salace al momento della sua uscita che un certo numero di persone, incluso l’uomo che ha scritto “White Christmas”, ha tentato di farlo bandire del tutto dalla riproduzione radiofonica. In questi giorni, è quasi impossibile fare shopping natalizio senza la singolare voce di Presley e non c’è quasi un appassionato di vacanze che non possa cantare insieme al “Blue Christmas” del re. Se hai bisogno di un album che sia una sicurezza per le feste, eccolo.

2. Barbra Streisand, A Christmas Album (1967): il disco è la combinazione perfetta di riverenza e anima. Chi altri se non Barbara potrebbe offrire una performance così commovente di “Sleep In Heavenly Peace (Silent Night)”, così amata da tutto il mondo? L’album è un promemoria quasi impeccabile che ognuno di noi è autorizzato a celebrare qualunque cosa e comunque ci piaccia.

3. Bing Crosby, White Christmas (1986): Ci sono molte persone che conoscono Bing Crosby solo per la sua musica natalizia, il che è giusto considerando che questo disco è stato mixato e remixato diverse volte. L’uscita del 1986, che uscì quasi un decennio dopo la morte del cantante nel 1977, contiene forse la combinazione più completa delle canzoni natalizie più amate di Crosby, tra cui “White Christmas”, “Silver Bells” e “I’ll Be Home For Christmas”. ” Se hai bisogno di un solo album di Natale per dominarli tutti, White Christmas è l’ideale.

4. Mariah Carey, Merry Christmas (1994): Se c’è una canzone di Natale che tutti conosciamo a memoria, è “All I Want for Christmas Is You” di Mariah Carey. Quando il brano è apparso per la prima volta in onda nel 1994, è stato un successo immediato, così come l’album in cui è presente, Merry Christmas, anche se nessuno dei due ha raggiunto il successo sismico che tutti associamo a Carey e Christmas fino a 25 anni dopo. “All I Want for Christmas Is You” ha iniziato a scalare le classifiche ogni anno a partire dal 2019, garantendo che Merry Christmas vivrà nell’infamia natalizia – e non è l’unica canzone gioiosamente piacevole del disco. Puoi anche goderti “Christmas (Baby Please Come Home)” e “Santa Claus is Coming to Town”.

5. Michael Bublé, Christmas (2011): I fan di Michael Bublé sono stati felicissimi quando ha pubblicato il suo primo album natalizio nel 2011. Sono presenti i suoi canti di ritorno al passato su classici come “Silent Night” e “I’ll Be Home for Christmas”, ricorda cantanti di un’altra volta affermandosi come uno degli attuali pinnacoli della vacanza. Bublé si cimenta anche con il colosso natalizio di Mariah Carey “All I Want for Christmas is You”, un audace tentativo di prendere una power ballad edificante e trasformarla in qualcosa di un po’ più minaccioso.