Muse: dominio in Inghilterra e Australia

muse_charts

Mentre siamo ancora qui a ridere della "scenetta" avvenuta ieri a Quelli Che Il Calcio, torniamo a parlare dei Muse (o forse dovremmo dire "dei ze mius"???). Era abbastanza prevedibile e così è stato: i Muse debuttano al n.1 nelle prime due classifiche della settimana, quella inglese e quella australiana (N.B. mentre sto scrivendo deve ancora uscire quella italiana).

In Inghilterra dopo aver venduto oltre 70.000 copie nel primo giorno, "The Resistance", ha terminato la prima settimana a quota 148.000. Al secondo posto per distacco la novantaduenne (!!!) Vera Lynn con poco più di 50.000 copie vendute. Va ricordato che il precedente "Black Holes and Revelations" debuttò con circa 115.000 copie.

Anche in Australia i Muse hanno dato un distacco enorme al secondo classificato: "The Resistance" ha debuttato con circa 23.000 copie vendute, mentre i Black Eyed Peas alla numero due ne hanno vendute appena 6.000. In USA le proiezioni HitsDailyDouble parlano di un debutto attorno alle 110-120.000 copie, che garantirebbero una terza posizione... staremo a vedere. Scusatemi ma non resisto, dopo il salto vi ripropongo l' "esibizione" di ieri su Rai Due, per chi se la fosse persa...

  • shares
  • Mail