Elisa pubblica “Dancing” anche in UK (e prova ad approfittare della “Hallelujah-mania” )

Pochi giorni fa il nostro zago vi raccontava della “Hallelujah-mania” scatenatasi in seguito all’interpretazione del pezzo di Leonard Cohen fatta dalla novella vincitrice di X-Factor UK Alexandra Burke. L’Inghilterra ha improvvisamente riscoperto il brano, che infatti ha invaso le classifiche e acceso una polemica tra fan della nuova beniamina pop e amanti della versione di

Pochi giorni fa il nostro zago vi raccontava della “Hallelujah-mania” scatenatasi in seguito all’interpretazione del pezzo di Leonard Cohen fatta dalla novella vincitrice di X-Factor UK Alexandra Burke.

L’Inghilterra ha improvvisamente riscoperto il brano, che infatti ha invaso le classifiche e acceso una polemica tra fan della nuova beniamina pop e amanti della versione di Jeff Buckley. Questa guerra all’ultimo acquisto si è tramutata in una vera e propria colonizzazione delle charts locali, cliccate qui e vedrete come settimana scorsa lo stesso pezzo stazionava alle posizioni 9, 2 ed 1 della top-ten di iTunes.

Questo il riassunto delle puntate precedenti…la notizia di oggi è che anche la nostra Elisa prova a beneficiare dell’effetto nostalgia, pubblicando sul negozio online inglese di Apple una sua versione di “Hallelujah”. Riuscirà ad approfittare anche lei del momento magico e rastrellare fan oltremanica? Noi glielo auguriamo…

Le cose stanno così: sul sito ufficiale di Elisa è apparso questo post che annuncia la disponibilità in terra inglese di “Dancing”, la raccolta di canzoni che ha fatto segnare il debutto discografico americano dell’artista di Monfalcone. Dopo Canada e Stati Uniti la release di cui vi ho ampiamente parlato nei mesi scorsi sbarca dunque anche nel Regno Unito.

Sia chiaro: Elisa ama da sempre il pezzo e non lo ha inciso ora, in virtù della sua rinnovata popolarità. La sua “Hallelujah” circola da anni, i fan storici lo sanno bene, è stata pubblicata in Italia nell’album del 2003 “Lotus“. Compare anche nella tracklist del disco americano, precedente all’exploit. Il video che vi propongo a fine post è datato 2004, per intenderci…

E’ però evidente (ed anche comprensibile) che staff e casa discografica della cantante abbiano colto la palla al balzo, cercando di cavalcare l’onda dell’entusiasmo per ricavarne visibilità. Ascoltate la performance qua in basso e ditemi cosa ve ne pare…Elisa rende giustizia all’originale oppure no secondo voi?

Elisa | “Hallelujah”

I Video di Blogo

Alessandro Cattelan, Ce la faremo

Ultime notizie su Italians Do It Better

Tutto su Italians Do It Better →