Gigi D'Alessio feat. Luchè, Come me è il nuovo singolo (Testo e Video)

Il nuovo singolo di Gigi D'Alessio, estratto dall'album Noi Due.

Dal 20 dicembre 2019, è disponibile il video del nuovo singolo di Gigi D'Alessio, quarto estratto da Noi Due, il diciottesimo album di inediti del cantautore napoletano, pubblicato lo scorso ottobre.

Il nuovo singolo si intitola Come me e vede la partecipazione del rapper Luchè. Come già anticipato, Come me è il quarto singolo estratto da Noi due, dopo Quando amore si dà, Domani vedrai e L'ammore.

Gigi D'Alessio, reduce dall'esperienza televisiva in 20 anni che siamo italiani, si esibirà insieme a Nino D'Angelo, nello show Figli di un Re Minore, il 26 e il 27 dicembre 2019, al Palapartenope di Napoli. I due artisti napoletani si esibiranno anche al Mediolanum Forum di Milano il 20 gennaio e al Palazzo dello Sport di Roma il 24 gennaio 2020.

Di seguito, trovate il testo di Come me; cliccando sulla foto in alto, invece, potete vedere il video ufficiale.

Gigi D'Alessio feat. Luchè - Come me: il testo

Mi sembrava come volare via, lontano
Via da ogni singola bugia, solo noi
Da quella paura che non muore mai
Di soffrire di nuovo da capo
E se ora annego nella mia pazzia
E perché io vivevo per lei quei discorsi sulla gelosia
Dei ricordi che bagnano gli occhi
Se questo è amore, non lo voglio, no.

Io che non avevo mai visto una donna piangere per colpa mia
Mi sentì come cadere giù dall'universo
In quelle notte piene di rimorsi dove siamo solo una fotografia
Devi saper dire, ho amato, e saper dire, ho perso
Come me, come me.

Mi parlava con malinconia, piano piano
Terrò viva la nostra magia, se lo vuoi
Mi disse che nessuno merita
Di soffrire di nuovo, da capo
E che non me lo permetterà mai
Di morire lontana da me
Io continuavo a spingerla via
Ma dentro urlavo ti amo
Se questo è amore, non lo voglio, no.

Io che non avevo mai visto una donna piangere per colpa mia
Mi sentì come cadere giù dall'universo
In quelle notte piene di rimorsi dove siamo solo una fotografia
Devi saper dire, ho amato, e saper dire, ho perso.

Io che non avevo mai visto una donna piangere per colpa mia
Mi sentì come cadere giù dall'universo.

  • shares
  • Mail