“Un senso di me”, Elisa si racconta in un libro

E’ in libreria da pochi giorni “Un senso di me”, opera autobiografica scritta da Elisa (come facilmente intuibile dal titolo, che gioca con quello di uno dei suoi pezzi più recenti) e pubblicato da Rizzoli. Metà block-notes, metà album fotografico. Una sorta di diario tenuto segreto e ora svelato, che ripercorre con immagini e parole

E’ in libreria da pochi giorni “Un senso di me”, opera autobiografica scritta da Elisa (come facilmente intuibile dal titolo, che gioca con quello di uno dei suoi pezzi più recenti) e pubblicato da Rizzoli. Metà block-notes, metà album fotografico. Una sorta di diario tenuto segreto e ora svelato, che ripercorre con immagini e parole il decennio che ha trasformato una giovane parrucchiera di provincia in una star della musica nostrana apprezzata anche all’estero.

Foto pubbliche e private, della sua famiglia e dei suoi amici, testi delle canzoni con appunti, cancellature, correzioni, disegni e racconti inediti. E ancora gli esordi discografici, l’incontro con Caterina Caselli e le collaborazioni professionali più riuscite. Fino al tour trionfale conclusosi pochi mesi fa, con curiosità dal backstage e gli inevitabili incidenti di percorso.

Insomma…una chicca imperdibile per i fan di Miss Toffoli e un’occasione per gettare luce sulle tante sfumature di una artista che – tra i plausi dei fedelissimi ma anche mugugni degli scontenti per il cambio di direzione- negli anni non si è fermata ma ha voluto esplorare ed evolversi nella propria carriera.

Sul sito della Sugar tutto ancora (stranamente) tace, speriamo venga aggiornato a breve. Vi rimando a BooksBlog che ha già trattato l’argomento e al comunicato sul sito ufficiale.

Potete inoltre leggere un estratto dal libro, che è stato realizzato usando solo carta riciclabile, cliccando qui.

Ringraziamo myartistic per la segnalazione.

I Video di Blogo

Ultime notizie su Italians Do It Better

Tutto su Italians Do It Better →