• Metal

Corey Taylor: ‘Se i Guns N’Roses tornano insieme, io smetto di fare tour’

Non è una sfida ma un atto d’amore: il cantante degli Slipknot seguirebbe il reunion tour ovunque…

Una eventuale reunion dei Guns N’Roses potrebbe mettere in stallo la carriera di Slipknot e Stone Sour. Il loro cantante Corey Taylor, infatti, ha recentemente detto al Las Vegas Review-Journal che un reunion tour lo costringerebbe a ritirarsi dalle scene, per un motivo molto particolare…

“Crederò alla reunion solo quando comprerò i biglietti. Ma nessuno sarebbe più eccitato di me per una reunion della lineup di Appetite For Destruction. Sarebbe come… diciamo che smetterei di fare tour, perchè non vorrei competere con un tour del genere. E poi, sai cosa? Li seguirei ovunque, come un mega-fan, andrei a tutti i concerti in tutto il mondo. Ma solo se si trattasse della reunion di Appetite – concedo solo una reunion di tutti loro con Matt Sorum alla batteria, perchè so che Steven Adler ha dei problemi fisici. In realtà Steven sa ancora picchiare forte, perchè l’ho visto dal vivo.”

Corey si ricorda della prima volta in cui vide i GNR dal vivo:

“Quando ho visto i Guns N’Roses dal vivo per la prima volta, erano il gruppo d’apertura degli Aerosmith nel 1988, ed è probabilmente uno dei concerti migliori che io abbia mai visto. Per me erano… come i Rolling Stones. La mia rock and roll band preferita. E lo saranno per sempre, anche se Axl sta facendo di tutto per ucciderne il nome.”

Tutto l’amore per la band, ovviamente, scaturisce da Appetite For Destruction:

“Appetite for Destruction è un album fantastico dall’inizio alla fine, il tipo di disco che non puoi ascoltare senza rimanere a bocca aperta. Lo metti su, e ti entra sotto la pelle, anche se non ti piace la musica, ma ti entra in testa. C’è qualcosa di così sporco, di così grezzo, così fantastico su Appetite. Le canzoni sono incredibili. Era il disco che ascoltavo con tutti i miei amici, nelle varie compagnie: con i metallari, con gli skater, con i punk, con i rocker… metteva d’accordo tutti.”

Ma come vanno le cose, in campo della reunion? Al momento ci sono solo buone speranze, ma niente di concreto… ecco il punto della situazione nel link qui di seguito.

I Video di Soundsblog