BBC Sound Of 2014, è Sam Smith il vincitore

Il 22enne cantautore si impone nel contest sbaragliando la concorrenza di Ella Eyre e BANKS. L'album di debutto "In The Lonely Hour" sarà nei negozi a maggio

Non giunge del tutto inaspettata, era il favoritissimo della vigilia e già ieri qualcuno ha semi-spoilerato la notizia sul web; ma oggi è ufficiale e possiamo riportarla senza timori di smentita: Sam Smith è il vincitore del BBC Sound Of 2014, il Gotha degli esperti d'oltremanica punta forte su di lui e ora avrà il diritto/dovere di brillare nel firmamento mainstream nel corso dell'anno!

Avevamo anticipato il mese scorso che il 22enne autore e cantante se la giocava con Ella Eyre più che con il resto dei Magnifici 15 candidati al contest per il trionfo finale. Pronostici rispettati: nel countdown la londinese Ella si è difatti piazzata seconda, poi l'americana BANKS terza, Sampha quarto, George Ezra quinto. Alla proclamazione della Eyre in diretta radiofonica, nella giornata di ieri, qualcuno ha fatto due facili conti e cominciato a congratularsi con Sam (il sito PopJustice in primis, poi sono arrivati Lily Allen su Twitter e diversi altri).

Il giovanotto prende il testimone dalla mani delle Haim, vincitrici dell'edizione 2013, e succede a Michael Kiwanuka (capoclasse 2012) proseguendo la tradizione dell'alternanza uomo/donna. L'elenco dei nomi fatti dagli oracoli su commissione della BBC sono da far girare la testa, forse è meglio per lui e per i suoi non soffermarsi troppo sul paragone con Adele, Mika, Ellie Goulding o Jessie J. Pur non avendo ancora una discografia propriamente detta, sulla mensola dei riconoscimenti sfoggia già un'ambìtissima statuetta: è il premio della critica dei Brit Awards 2014 (cliccate qui per le nominations ai premi di quest'anno) assegnato pochi giorni fa. Mica male come inizio!

I piani per l'assalto al mercato di Sam Smith sono comunque già ben definiti: a maggio pubblicherà in Patria per la prestigiosa Capitol Records l'album d'esordio In The Lonely Hour, il singolo apripista Lay me Down è già sul mercato mentre a febbraio sarà in vendita il successore intitolato Money On My Mind.

Li riportiamo entrambi a fine post, subito dopo la copertina e la tracklist completa del disco in rampa di lancio per darvi modo di apprezzare quel timbro di voce -così personale e caratterizzante- che ha fatto e continuerà a fare la sua fortuna. Lo riconoscete, vero? Mezzo mondo ha già avuto il piacere di ascoltarlo nel tormentone La La La di Naughty Boy, la scorsa estate. Gli amanti della dance conosceranno anche Latch dei Disclosure, a cui Smith ha pure prestato l'ugola.

Sam Smith | In The Lonely Hour | Copertina e Tracklist

01. Money On My Mind
02. Good Thing
03. Stay With Me
04. Leave Your Lover
05. I’m Not The Only One
06. I’ve Told You Now
07. Like I Can
08. Life Support
09. Not In That Way
10. Lay Me Down

Sam Smith | Lay Me Down

Sam Smith | Money On My Mind

News via | BBC
Immagini via | facebook

  • shares
  • Mail