BBC Sound of 2012: si impone Michael Kiwanuka

Gli oracoli consultati in nome e per conto della BBC hanno emesso l'atteso responso: questo appena iniziato sarà l'anno di Michael Kiwanuka.

Tra i 15 nomi caldi provenienti da ogni latitudine ancora una volta gli esperti hanno pescato in casa quello che, a detta loro, è destinato a entrare nel gotha del panorama musicale nei mesi a venire. E se l'anno passato la scommessa era in chiave smaccatamente pop col carico di grinta e lustrini targati Jessie J, stavolta si vira in ambito intimista e raffinato. Soul cantautorale dal sapore retrò, voce calda, presenza scenica rassicurante.

L'eletto ha origini ugandesi ma è nato e cresciuto a Londra, ha pubblicato un paio di EP molto apprezzati dai cosiddetti intenditori ed è pronto al disco di debutto per un'etichetta di quelle serie, la Polydor. Nel sondaggio ha superato gli svedesi Niki & The Dove (quinti) e gli americani Skrillex (4°), Azealia Banks (3°) e Frank Ocean, giunto secondo. Fate il saltino per ascoltare un po' di bella musica e saperne di più sul suo conto.

Si intitolerà Home Again l'album di lancio di Kiwanuka, è già in pre-ordine sui principali stores online d'Inghilterra e si potrà averlo tra le mani dal prossimo Marzo. Titolo omonimo per il singolo apripista che potete ascoltare qua in basso.

Queste, invece, sono le copertine delle due release

Nelle prime interviste rilasciate sono sbucati i nomi di artisti del calibro di Otis Redding, Joni Mitchell, Bob Dylan, Van Morrison, Bill Withers come figure di riferimento e ispirazione per Michael. Si sentono tutte nelle sue cose.

Dagli EP pubblicati l'anno scorso vi giriamo un altro paio di pezzi, cliccate a volontà:

I'm Getting Ready | Video

Tell Me A tale | Video

Inutile dire che gli spettacoli dal vivo sono la dimensione ideale per apprezzare l'artista, se avrete l'occasione di volare in UK prossimamente date un'occhiata alle date già fissate sul suo sito ufficiale. Queste invece le coordinate facebook e twitter per seguirlo online.

Diversi artisti lo hanno già scoperto e invitato a seguirli sul palco : sua Maestà Adele lo ha ingaggiato per aprire alcune date del tour 2011, altrettanto si appresta a fare Emeli Sandè. Voi cosa ne pensate di Michael? Ha quel che serve per emergere sulla scena mainstream o è destinato a rimanere nella -pur rispettabilissima e comoda- 'nicchia' ?

News via | BBC
Immagine d'apertura via | MK official site

  • shares
  • Mail