Kylie Minogue: nuova vita, nuovo album e “2 Hearts”

Quando si vive un rapporto d’amore che tutti dicono in bilico, quando si è reduci da problemi piuttosto gravi di salute e specie quando si è fortemente desiderosi di una bella maternità nonostante tutti i vari problemi di fertilità post-malattia, la voglia di tornare a fare la diva sui palchi mondiali sculettando nelle tutine aderenti

Quando si vive un rapporto d’amore che tutti dicono in bilico, quando si è reduci da problemi piuttosto gravi di salute e specie quando si è fortemente desiderosi di una bella maternità nonostante tutti i vari problemi di fertilità post-malattia, la voglia di tornare a fare la diva sui palchi mondiali sculettando nelle tutine aderenti non dev’essere proprio in cima alle sue aspettative. Eppure a volte, la passione per la musica (o più semplicemente le pressioni dei discografici) possono fare miracoli.

Così a novembre (si azzarda persino una data, il 13) la piccola e sexy Kylie Minogue tornerà alla ribalta con un nuovo album (l’ultimo, dicono), il cui titolo per alcuni (ma su questo dato ci sono poche certezze) sarà Kylie X. Il nostro donnino dal fisico invidiabile non si è accontentato di fare un album tanto per fare, solo perchè il pubblico lo aspettava o perchè non ha realizzato nuove registrazioni in studio dal 2004. Ha deciso di stupirci, e lo farà attivando una marea di collaborazioni e spendendo più di un anno e mezzo di lavoro per preparare qualcosa che sono certo sarà qualcosa di davvero unico.

Le collaborazioni per il decimo album con alcuni dei più importanti artisti della scena musicale e dance internazionale vanno da Calvin Harris (giovanissimo e talentuoso produttore e autore britannico), passando per i Groove Armada, Boy George, Teddy Riley (produttore e musicista newyorchese), Amanda Ghost (tra le mille cose, autrice del recente successo “Beautiful Liar” di Beyonce e Shakira) e gli ultimi ma non meno importanti Scissor Sisters.

Il singolo di lancio, brano cardine tra i tantissimi pezzi realizzati da selezionare per l’album (dicono abbia scelto tra 40 tracce) si chiamerà “2 hearts”. Dimenticavo: la maggior parte dei collaboratori ai brani a posteriori hanno dichiarato di aver creato insieme a lei alcuni dei prodotti musicali migliori mai fatti nella loro carriera. Come dire, è proprio tornata la grande Minogue.

Fonte: Socialitelife + Newsic

I Video di Blogo

Emis Killa: “Tijuana il mio singolo estivo, ora il tour ma sto già lavorando ad altri progetti”

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →