Kanye West, Yeezus: recensione del web e dei lettori

C'era molta attesa per l'uscita del nuovo album di Kanye West, Jeezus. Ma come ha reagito la critica?

kanye-west-yeezus

E' uscito ieri, 18 giugno 2013, il nuovo album di Kanye West. Yeezus è stato un disco molto chiacchierato e molto atteso dai fan e dai critici, pronti ad ascoltare la nuova era musicale del cantante.

Noi di Soundsblog vi abbiamo riportato le anticipazioni e le informazioni sul suo lavoro inedito (con tracklist annessa) e ora vogliamo riportarvi il commento della stampa estera. Le recensioni avranno promosso la fatica del rapper statunitense? Scopriamolo subito

Slant Magazine: Dal punto di vista della produzione, è un successo. Il sound è da capogiro. Ma i testi sembrano pigri oltre che lenti e strascicati

Pop Matters: Un album decisamente aggressivo che sfida musicalmente il suo pubblico , anche se rimane sorprendentemente sicuro sul fronte dei testi

The New York Times: Nessuno si aspetta dal signor West che si trasformi, faccia dichiarazioni politiche come fosse una missione a tempo pieno. Lui, e noi, siamo giustamente affascinati dalla ribalta, dalla cultura del consumo e dalle reazioni infinitamente contraddittorie di Mr. West a tutta questa attenzione. Ma ora che ha modificato la sua musica, le parole attendono un aggiornamento per potersi adattarsi adeguatamente

RapReviews: Non è a livello dei Radiohead, semplicemente perché non è così concettualmente coerente, i testi possono scioccare ma non mordono, la produzione (ad eccezione di "On Sight" e un paio di altri) è interessante, ma a malapena veramente rivoluzionario all'interno della propria carriera, figuriamoci quando si contano altri contemporanei come MIA Ma mentre potrebbe sembrare un'occasione sprecata, alla fine Yeezus sembra comunque reale

Paste Magazine: E 'una bella esplosione di umanità in un album - una sconcertante, affascinante, assordante album - che spesso appare al di fuori di una normale portata umana

SputnikMusic: Yeezus è un album impegnativo. Di solito, quando la gente dice questo, implica che ci sarà una ricompensa per un ascolto più profondo ma non sono sicuro che accada con questo album.

Chicago Tribune: In apparenza, ha creato un album polarizzante che richiede di essere amato o odiato. Ma con West, non è mai abbastanza così facile

The Guardian: Yeezus è il suono di un uomo che sta facendo semplicemente bene il suo lavoro

The Line of Best Fit: Le prime cinque tracce sono eccitante e inesorabilmente colme di inventiva, ma poi ecco arrivare una manciata di pezzi più deboli che non si discostano più di tanto dal modello Kanye

The Indipendent (Uk): Non è abbastanza simile ad una divinità, ma Yeezus certamente appare come se fosse stato creato da un potere superiore

The Fly (Uk): Quello che Kanye ha creato è il più onesto - e sì, a volte antipatico - album della sua carriera

This Is Fake DIY: Viaggia dall'intimidire all'aprire gli occhi e lo sguardo, è sempre schietto, e vacilla a malapena.

Spin: Yeezus è più come un segnaposto glorificato nel catalogo di West, ma non si può non notare e immaginare come l'essere genitori costringerà la sua musa a livelli ancora più da Olimpo per magniloquenza e grandiosità

Los Angeles Times: Yeezus è minimale ma potente, un disco pieno di spazio uditivo e sonoro più di qualsiasi cosa presente in "My Beautiful Monster", il suo eccellente album del 2010

Bilboard: Coloro in cerca di suoni d'anima d'epoca o anche di rap, dall'inizio alla fine saranno gettati attraverso numerose curve e cambi di direzione. E 'un album con diversi strati emotivi

Rolling Stone: Yeezus è la più oscura, estrema musica che Kanye abbia mai creato, un album stravagante abrasivo, piena di macinazioni elettroniche, pugni minimalisti di hip-hop. Ogni pazzo genio deve fare un disco come questo, almeno una volta nella sua carriera

HipHopDX: Yeezus è stridente, scomodo, intransigente e coraggioso - tutte cose che inizialmente hanno reso grande l'Hip Hop

Entertainment Weekly: Questo album ha il potenziale di manomettere il vostro intero anno

Pretty Much Amazing: Kanye West non concede all'ascoltatore un secondo per realizzare come l'album sia più una risposta magistrale di un capolavoro che un capolavoro in sé. Con un gesto della mano, West spazzia via le aspettative. E poi ti si infila dritto in testa

Fact Magazine (UK): Questo è il disco di Kanye: una cornucopia di concetti e collaboratori ridotta ad una visione singolare. Quella visione è ciò che rende Yeezus come uno dei momenti più belli di Kanye

  • shares
  • Mail