I 25 migliori album del 2011 (fino ad ora) secondo NPR

I 25 migliori album del 2011 (fino ad ora) secondo NPR

Un paio di settimane fa vi abbiamo raccontato della classifica (chiaramente provvisoria) stilata dal New Musical Express (NME) che radunava quelli che, a insindacabile giudizio della redazione del magazine britannico, sono i migliori cinquanta album usciti in questa prima metà dell'anno. Discutibile (e non poco) l'assenza di alcuni nomi, condivisibile (forse meno) la presenza di altri.

Ci riprova la nostra beneamata NPR (qui su Soundsblog gli dimostriamo spesso la nostra devozione, vista la quantità di musica in streaming integrale che dispensa), limitandosi alla metà dei titoli. I migliori venticinque dischi pubblicati in questi sei mesi, con le relative motivazioni e dei brani da ascoltare, estratti dai rispettivi lavori. Chi c'è?

C'è Adele con il suo "21", ma anche i sorprendenti tUnE-yArDs con il bellissimo "w h o k i l l" (ricordate la nostra segnalazione?). C'è l'omonimo album di James Blake sul cui valore è difficilissimo non concordare e il nuovo lavoro di Conor Oberst a nome Bright Eyes. Ci sono - e questo è forse l'aspetto migliore di questa 'classifica' - molti nomi meno noti, che grazie alle brevi recensioni e allo streaming potranno incuriosirvi e farvi scoprire piccole gemme nascoste. Ragione per cui promuoviamo - ancora una volta - la National Public Radio a pieni voti.

  • shares
  • Mail