Le balene cantano come Michael Bublè ed Elvis Presley

Le balene cantano come Michael Bublè ed Elvis Presley

Non è assolutamente uno scherzo ragazzi: le balene cantano davvero come Michael Bublè ed Elvis Presley! Ad esserne certo è un gruppo di ricercatori statunitensi che, stando a stretto contatto con i nostri cugini cetacei, ha scoperto che le balenottere azzurre stanno studiando dei canti dalla frequenza decisamente più bassa di quella utilizzata fino a poche decine di anni fa, prediligendo così dei toni simili a quelli adottati da Michael Bublè, da George Michael e da Elvis Presley.

Che il curioso fenomeno possa essere associato a una sorta di oceanico "tormentone musicale" simile a quello che colpisce ciclicamente sulla terraferma le stazioni radio di noi poveri animali bipedi? Improbabile. Secondo gli scienziati, infatti, i maschi delle balenottere azzurre di oggi cantano a frequenze più basse del 30% rispetto a quelle dei loro genitori esclusivamente per fare colpo sulle rappresentanti del sesso opposto, cercando così di battere la concorrenza dei loro simili cresciuti sensibilmente di numero dal 1960 (quando erano solo poche centinaia di esemplari) ad oggi (se ne contano diverse decine di migliaia).

Naturalmente, la teoria del "tormentone musicale" riprenderebbe immediatamente piede qualora si riuscisse ad osservare una balena che, durante un rituale di corteggiamento, oltre che ad intonare "Are you lonesome tonight" abbozzerà timidamente anche un cenno di mossa pelvica con la pinna caudale.

  • shares
  • +1
  • Mail