Sanremo 2016, Arisa - Guardando il cielo: testo e video ufficiale

Sanremo 2016: Arisa sarà in gara fra i cantanti Big.


Update: Clicca qui per recuperare l'esibizione di Arisa nella finale di Sanremo di sabato 13 febbraio 2016 con il brano Guardando il cielo.

Aggiornamento: Ecco, qui, l'esibizione di Arisa con Guardando il cielo, nella serata di venerdì 12 febbraio 216.

Aggiornamento 10 febbraio. Ecco il video ufficiale di Guardando il cielo, il brano inedito di Arisa in gara a Sanremo 2016. Potete recuperarlo qui sopra.

Sanremo 2016, Arisa - Guardando il cielo (Testo e video esibizione 9 febbraio)

Update: Ecco l'esibizione di Arisa con Guardando il cielo, in gara a Sanremo 2016 tra i Big. Qui la performance video.

Update: Ecco il testo di Guardando il cielo, la canzone di Arisa in gara a Sanremo 2016. Potete leggerlo qui sotto:

Arisa, Guardando il cielo, testo

Se tu mi chiedi cosa faccio in questa vita amico mio
La sola cosa che so dirti è non lo so nemmeno io
Viviamo tempi troppo austeri
Siamo animali di città
Eppure sai che ogni notte prima di dormire io
Che ho preso tutto da mia nonna faccio una preghiera a Dio
Potrà sembrarti rituale però a me dà serenità
Con la certezza che ci sia
Una realtà che va al di là di questa comprensione mia
Potrai chiamarla anche magia
Per me adesso si chiama universo
Stringo i pugni e rido ancora che la vita è questa sola
Se un giorno un’altra vita arriverà
Mi sono già promessa di non viverla in città e quindi
Di ogni giorno prendo il buono
Tanto a cosa serve a un uomo
Svegliarsi e dire che oggi non andrà
È troppo presuntuosa la previsione di una verità
Se tu mi chiedi cosa faccio in questa vita amico mio
La sola cosa che so dirti è non lo so nemmeno io
Viviamo tempi troppo austeri in queste stupide città
Ma ho la certezza che ci sia
Una realtà che va al di là di questa comprensione mia
Potrai chiamarla anche utopia
Per me adesso è solo universo
Stringo i pugni e rido ancora
Che la vita è questa sola
Se un giorno un’altra vita arriverà
Mi sono già promessa di non viverla in città
Di ogni giorno prendo il buono
Tanto a cosa serve a un uomo
Svegliarsi e dire che oggi non andrà
È troppo presuntuosa la previsione di una verità
Di una verità
Di una verità
Di una verità

Arisa torna in gara a Sanremo dopo aver condotto la scorsa edizione con Emma Marrone, Rocio e ovviamente Carlo Conti. L'edizione 2016 l'accoglierà fra i Big in gara con il brano Guardando il cielo.

Sanremo 2016, Arisa, biografia


Arisa è stata lanciata proprio da Saremo. E dal 2009 ad oggi non ha perso neppure un'edizione (quando non ha partecipato fra i concorrenti, è stata ospite o ha condotto). Proprio nel 2009 ha vinto la sezione Nuove Proposte con il brano Sincerità: si era presentata con un look particolare e molto riconoscibile grazie ad occhialoni da vista e capelli cortissimi. L'anno successivo è tornata fra i Big, accompagnata dalle Sorelle Marinetti, con il brano Ma l'amore no.

Quindi nel 2011 ha debuttato dietro il bancone della giuria di X Factor su SkyUno. Quell'anno non è in gara a Sanremo, ma sale sul palco dell'Ariston nella serata dei duetti per cantare al fianco di Max Pezzali. Il 2012 la vede ancora dietro la giuria della sesta edizione del talent musicale di Sky, sarà la sua ultima edizione e sarà ricordata per lo scontro con l'altra giurata Simona Ventura. E torna in gara fra i Big del Festival con il brano La notte (seconda classificata, dietro Emma Marrone). Nel 2013, quindi, torna di nuovo a Sanremo con il brano Controvento e questa volta vince, sbaragliando la concorrenza. L'anno successivo, come detto, è la conduttrice del Festival con Emma, Rocio e Carlo Conti.

Festival e musica a parte, Arisa ha fatto parte del cast della trasmissione Victor Victoria su La 7, ha debuttato come attrice al cinema, ha scritto libri e partecipato al reality Monte Bianco su Rai 2.
arisa sanremo 2014

Sanremo 2016, Arisa, discografia


Sono quattro gli album in studio di Arisa. Il primo album, Sincerità, esce nel 2009 subito dopo la vittoria nella categoria Nuove Proposte al Festival di Sanremo: contiene il brano omonimo ed il singolo Io Sono. Gli altri album sono Malamorenò (2010 con il brano omonimo e Pace), Amami (2012 con la sanremese La notte, Amami, L'amore è un'altra cosa, Il tempo che verrà) e Se vedo te (2014 con la sanremese Controvento, Quante parole che non dici, La cosa più importante).

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 41 voti.  

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO