Madonna, Rebel Heart tour: recensioni del concerto

In attesa dei tre concerti a Torino, ecco le prime recensioni del Rebel Heart Tour di Madonna.

Il 19. 21 e 22 novembre 2015 Madonna si esibirà a Torino per le sue tre tappe del Rebel Heart Tour. Un grande successo di vendite di biglietti che ha portato lo staff della cantante ad aumentare -fino a tre- il numero dei concerti in Italia. Il tour è partito lo scorso 9 settembre a Montreal ed ecco le prime recensioni sui live di Miss Ciccone.

Jim Farber dei Daily News ha sottolineato come, a stupire, non siano state le performance e un immaginario provocatorio ma la leggerezza di Madonna sul palco e il suo buonumore e sorriso costante. Opinione condivisa da Jordan Zivitz del Montreal Gazette: anche per lui, era evidente che la cantante si stava davvero divertente durante le esibizioni. Plauso per "La vie en rose" con "lo show che ha condiviso un senso di fiducia in se stessi e un senso di gioco ... una rivelazione minore da un'artista la cui disciplina e perfezionismo non hanno compromesso l'amore per un serio divertimento".

madonna.png

Chris Kelly del The Washington Post ha comunque rassicurato tutti: non mancheranno provocazioni sul palco, come attese dalla maggior parte del suo pubblico. Alex Needham del The Guardian ha dato il massimo dei voti al concerto tenutosi al Madison Square Garden: "la conferma che semplicemente non c'è altra performer come lei". Hillary Hughes del The Voice Villahe ha definito Madonna come la santa patrona di una rivoluzione in movimento del pop.

Il Rolling Stone ha sottolineato come non si fosse sentita tanta energia dai tempi del Drowned World nel 2001. Joe Lynch di Billboard ha lodato il suo spirito creativo. Infine, Lindsay Zolatz del New York magazine ha applaudito lo spettacolo e i ballerini ma ha criticato l'eccessiva presenza di brani del suo ultimo album nel tour.

  • shares
  • +1
  • Mail