Justin Bieber si mette KO da solo sbattendo contro una vetrata

Scritto da: -


L’idolo delle teenager Justin Bieber ha passato un brutto quarto d’ora la notte scorsa, quando è svenuto dopo essere andato a sbattere contro una vetrata che non aveva visto. Il cantante stava esibendosi in concerto a Parigi, e mentre camminava avanti e indietro sul palco non si è accorto di un grande pannello di vetro che faceva parte della coreografia.

Chi ha assistito all’evento è pronto a giurare che la botta sia stata piuttosto violenta, ma con l’energia tipica della gioventù Bieber è in un primo momento riuscito a continuare il suo spettacolo. Appena conclusa la sua performance, però, è svenuto nel backstage. Per fortuna sembra che non ci siano conseguenze, a parte un leggero mal di testa. Queste le dichiarazioni a caldo di Bieber dalla sua pagina Twitter e da TMZ:

«Ho semplicemente sbattuto la testa e ho avuto bisogno di un po’ d’acqua. Tutto bene. Sono canadese. Siamo gente tosta. Va tutto bene. Devo solo riposarmi per il resto della notte.» […] Stavo esibendomi e stavo andando ai bordi del palco… e c’era un muro di vetro dietro di me, ma anche un corrimano subito dietro il vetro, allora sono andato lì per afferrare il corrimano ed ho sbattuto la testa nel vetro… mi ha fatto davvero male e mi sono sentito un po’ mancare, ma l’adrenalina mi ha aiutato e ho cantato l’ultima canzone. Poi quando il concerto è finito sono svenuto per circa 15 secondi nel backstage»

Che la botta in testa possa far scattare qualcosa nel cervello di Justin e fargli cominciare a cantare brani decenti, o magari cambiare proprio mestiere? Scherzi a parte: auguri per una pronta guarigione!

Vota l'articolo:
3.89 su 5.00 basato su 102 voti.