MTV Video Music Awards 2013: trionfano Justin Timberlake e Macklemore & Ryan Lewis

La lunga notte degli Mtv Video Music Awards 2013 si conclude con il trionfo del President Of Pop e degli outsiders indipendenti dell'hip hop statunitense.

Si conclude con l'immagine del game over incitato da Katy Perry, che si è esibita sotto il ponte di Brooklyn con la prima volta di Roar dal vivo, la trentesima edizione degli Mtv Video Music Awards in diretta da Brooklyn. Una cerimonia soporifera, senza verve, interrotta continuamente da spot e pubblicità che hanno fatto perdere il già scarso ritmo imposto alla serata.

Un'edizione JustinTimberlake-centrica che premia il cantante con ben quattro riconoscimenti: il Video Vanguard alla carriera (brevissima e nostalgica la sua esibizione con gli NSync in mezzo all'infinito medley), il Best Direction e Best Editing, fino all'inatteso Video Of the Year, che ha lasciato a bocca asciutta Robin Thicke e i Daft Punk. Poche le sorprese, effettivamente, con il definitivo trionfo della musica pop e hip hop che relegano in un angolo tutti gli altri generi musicali, tanto che per il Best Rock Video non si sono neanche sprecati in un'introduzione ufficiale, assegnandolo durante il pre-show (per la cronaca, il premio è stato vinto dai 30 Seconds To Mars).

Trionfo anche per Macklemore & Ryan Lewis, gli outsiders esplosi in questo anno con l'album The Heist e i loro video strepitosi: vittorie meritatissime per i due rapper di Seattle e una performance dal vivo molto forte che ha riscattato la serata.

Sarà davvero un game over quello dei Video Music Awards? Non si sa ancora, ma spiace davvero vedere quelli che una volta erano premi interessanti in una serata ricchissima e movimentata ridursi alla celebrazione di un pop commerciale con pochi picchi di stile e vera grandezza, senza conduttori ad animare la diretta televisiva e interventi annoiati e poco incisivi.

Vi ricapitoliamo i vincitori degli MTV Video Music Awards 2013:

Video of the Year: Justin Timberlake - Mirrors
Best Male Video: Bruno Mars - Locked Out Of Heaven
Best Female Video: Taylor Swift - I Knew You Were Trouble
Artist to Watch: Austin Mahone - What About Love
Best Pop Video: Selena Gomez - Come & Get It
Best Rock Video: 30 Seconds To Mars - Up In The Air
Best Hip-Hop Video: Macklemore & Ryan Lewis feat. Ray Dalton - Can't Hold Us
Best Collaboration: Pink feat. Nate Ruess - Just Give Me A Reason
Best Direction: David Fincher per Suit & Tie di Justin Timberlake
Best Choreography: Bruno Mars - Treasure
Best Visual Effects: Capital Cities - Safe And Sound
Best Art Direction: Janelle Monae feat. Erykah Badu - Q.U.E.E.N.
Best Editing: Justin Timberlake - Mirrors
Best Cinematography: Macklemore & Ryan Lewis feat. Ray Dalton - Can't Hold Us
Best Video with a Social Message: Macklemore & Ryan Lewis feat. Mary Lambert - Same Love
Best Song of the Summer: One Direction - Best Song Ever
Michael Jackson Video Vanguard Award: Justin Timberlake

MTV Video Music Awards 2013 in diretta su Soundsblog: il live minuto per minuto



05.18: Allison Williams introduce l'ultima esibizione: Katy Perry con Roar. E' un ring di combattimento e ballo sotto il Brooklyn Bridge. Visivamente interessante, carichissimo. Pugni, calci, incitazioni, balli e allenamenti. Almeno diventa la degna conclusione di una serata infinita e lentissima.


05.15: Joseph Gordon-Levitt, ovvero uno dei migliori attori del mondo, presenta il Video Of The Year: Macklemore & Ryan Lewis, Justin Timberlake, Bruno Mars, Robin Thicke, Taylor Swift. Vince... Justin Timberlake con Mirrors! Ringraziamenti per genitori e nonni, Justin-bello-de-casa è pure tenerone.

05.09: intanto è arrivata Katy Perry a bordo del suo camion dorato. Ha indosso un accappatoio di raso rosso con scritto Lioness dietro. Sto per ruggire uno sbadiglio.


05.03: Selena Gomez introduce Bruno Mars che canta Gorilla, il nuovo singolo. Ho sonno, non me ne voglia il buon Bruno.


04.55: Taylor Swift presenta il Best Male Video: le nomination sono per Justin Timberlake, Bruno Mars, Ed Sheeran, Kendrick Lamar, Robin Thicke. Il vincitore è... Bruno Mars con Locked Out Of Heaven! Un po' di stupore, perché favoritissimo era Thicke con Blurred Lines, ma la canzone di Bruno Mars ha veramente riempito le classifiche nel corso di questo anno. Bruno ringrazia velocemente, preparandosi all'esibizione dal vivo.


04.45: Le TLC superstiti T-Boz e Chilli... che emozione. Presentano la performance di Drake con Hold On We're Going Home e Started From The Bottom. E'è il momento yo nigga yo e la crew nel parterre vip è esaltata, persino emozionata con il figlio di Will Smith, Jaden, che si tiene le mani sul viso. Ballano tutti, specialmente la platea.


04.43: Adam Lambert e Emeli Sandé presentano le nomination per Video To Watch: Austin Mahone, Iggy Azaelia, The Weeknd, 21 Pilots e Zedd. Vince Austin Mahone, che ringrazia... sua madre e gli amici, i produttori, i fans. Oh che tenero. Il macellaio no?


04.32: E' il momento di Macklemore & Ryan Lewis con Mary Lambert per Same Love. Bellissima la scenografia, intensa la performance che porta avanti il discorso dei diritti per le coppie omosessuali. Un applauso se lo meritano, ma anche più di uno. Arriva anche Jennifer Hudson a duettare con Mary Lambert sul finale.


04.29: I Vampire Weekend presentano Best song Of The Summer: Calvin Harris feat Ellie Goulding, One Direction, Selena Gomez, Thicke, Daft Punk. vincono i One Direction introdotti dai Vampire Weekend che cantano la loro canzone: la cosa di per sé è straniante, così come sentir parlare inglese britannico.

04.26: dite a Kevin Hart che non c'era bisogno che si sbattesse tanto per rimarcare il concetto che lui non è qua a presentare. Ci fa un favore se si toglie di mezzo. Non fa ridere nessuno con le sue battute e continua a ripetere che secondo lui Lady Gaga ha un bel c**o. Persino Gaga sembra imbarazzata da tali apprezzamenti.


04.13: il set di Justin Timberlake continua con Suit & Tie e Mirrors. Nel parterre vip, Taylor Swift è sempre più assatanata e carica.. evidentemente è fan di lunga data di Justin, ma santiddio ragazza mia, tieni a bada gli ormoni! Finale esplosivo per un Justin più che emozionato della sua lunga esibizione. Jimmy Fallon lo raggiunge sul palco per esaltare la sua carriera e dargli il premio Michael Jackson Vanguard Video Award. Ed è standing ovation. Justin dedica il premio ai registi dei video e ai suoi colleghi degli N Sync, che lui chiama "those four guys right there".


04.10: Li aspettavamo! Gli NSync in reunion! Ovviamente Girlfriend, poi Bye Bye Bye a fare da padrona. Giusto tre minuti di esibizione per la riunione coi vecchi componenti, ma sufficienti a farci ricordare il passato.


03.59: Jimmy Fallon sul palco ricorda quando nel 2002 presentò i VMAs, la notte in cui un artista debuttò come solista: era Justin Timberlake. Ecco The President Of Pop! Recap dei suoi video della carriera solista e premio Vanguard pronto per lui, che si esibisce con Take Back The Night partendo dal backstage per poi eseguire un medley dei suoi successi a partire da Take Back the Night, Sexy Back, Like I Love You, My Love, Cry Me a River, Señorita, Rock Your Body. Justin Timberlake è incredibile sul palco, balla e canta senza sbagliare niente, si muove come solo lui sa fare. Sono di parte, ma lo reputo veramente uno dei migliori performer di pop. Il pubblico si scatena e anche i colleghi ballano nel parterre vip: Taylor Swift e Selena Gomez per prime.

03.58: giuro che non me li ricordavo così poco ritmati i VMAs. Cos'è cambiato negli ultimi..*troppi* anni?


03.51: Ed Sheeran presenta il video per Best Video With Social Message: Macklemore e Ryan Lewis feat. Mary Lambert vincono con Same Love, dedicata ai diritti gay. I diritti dei gay sono diritti umani, dice Macklemore, e non c'è separazione in questo.


03.48: Daft Punk, Pharrell e Nile Rodgers presentano le nomination per Best Female Video: Taylor Swift, Miley Cyrus, Demi Lovato, Pink feat. Nate Ruess, Rihanna. E il moonman va...a Taylor Swift per I Knew You Were Trouble. La cantante si dichiara fan dei Daft Punk e ringrazia chi le ha ispirato la canzone dicendo che lui sa chi è...

03.42: di nuovo pubblicità. Con questo ritmo, se va tutto bene, domattina avremo a malapena finito: si procede con estrema lentezza nell'assegnazione premi, non me li ricordavo così dilatati. Almeno il caffè me lo portate se alle nove di domani sono ancora qui?


03.37: Jared Leto introduce la performance di Kanye West paragonandolo a Dio e chiamando dal pubblico Alleluia e Amen per il rapper. In una scenografia bellissima, con un controluce suggestivo che richiama il concetto di black, Kanye rappa furente Blood On The Leaves malgrado la censura. Può piacere o no, ma sa il suo lavoro. Purtroppo il silenzio della censura punteggia la sua esibizione, rovinando molto l'atmosfera.


03.24: Iggy Azaelia e Lil Kim presentano le nomination per Best Hip Hop Video: Macklemore & Ryan Lewis, Drake, Asap Rocky feat. 2 Chainz/Drake/Kendrick Lamar, J Cole feat Miguel, Kendrick Lamar. Il vincitore è... Macklemore & Ryan Lewis con Can't Hold Us.


03.16: Shailene Woodley e Miley Cyrus (anzi una comica che la interpreta, Vanessa Bayer) presentano Thicke e la vera Miley che si esibiscono insieme. Miley Cyrus ha un costume grigio e fa un sacco di linguacce su we Can't Stop, poi si spoglia e inizia Blurred Lines in duetto con Robin Thicke. Arriva anche Kendrick Lamar per Give It 2 U, il secondo singolo di Robin Thicke.

03.14 Certo che sparare una bordata con Gaga e una nomination per poi mandare cinque minuti di pubblicità è veramente... rrrronf. Continuo col té. Passano in rapida ondata in uno spot i vincitori delle categorie professionali, in una velocità che impedisce di comprendere alcunché ma noi abbiamo le dita veloci: Best Cinematography per Can't Hold Us di Macklemore & Ryan Lewis, Best Editing per Mirrors di Justin Timberlake, Best Art Direction per Janelle Monae feat. Erykah Badu su Q.U.E.E.N., Best Choreography per Treasure di Bruno Mars, Best Direction per Suit & Tie di Justin Timberlake e Jay-Z diretto da David Fincher, Best Collaboration per Pink feat. Nate Ruess con Just Give Me A Reason, Best Visual Effects per SAfe and Sound dei Capital Cities. Best Rock Video affidato ai 30 Seconds To Mars


3.06: ecco i One Direction. Presentano le nomination per il Best Pop Video: Bruno Mars, Miley Cyrus, Justin Timberlake, Selena Gomez e i Fun. Il vincitore è... Selena Gomez con Come & Get It. La giovane cantante, fasciata in un audace vestito blu notte aperto davanti, è felice ed emozionata e ringrazia i fan e i cinque inglesini.


3.01: Gaga in cartolina, vestita da suora, con cambi d'abito che includono paillettes blu. E' carichissima come aveva promesso. Ripercorre con i look tutti i vestiti del passato, disegnandosi in viso i colori di Artpop. Applause dal vivo rende, anche se il sottofondo è la base del disco.

Soundsblog c'è! Siamo pronti -e muniti di té energizzante contro le botte di sonno da fuso orario- per raccontarvi in live blogging la diretta degli MTV Video Music Awards 2013 da Brooklyn. La manifestazione ufficiale è già nel vivo con le sfilate sul red carpet, ma la cerimonia di premiazione che ci occuperemo di raccontarvi inizierà tra meno di mezz'ora con l'attesissima apertura affidata a Lady Gaga.

Siete pronti anche voi?

MTV Video Music Awards 2013, diretta su Soundsblog il 25 agosto: reunion NSync confermata


Vi avevamo anticipato il rumor qualche giorno fa ed oggi è arrivata la conferma: la reunion degli NSync, la boyband attiva a cavallo tra anni Novanta e primi Duemila, si riunirà in esclusiva per una performance celebrativa sul palco degli MTV VIdeo Music Awards 2013, in onda stanotte su MTV e in diretta su Soundsblog a partire dalle 3 del mattino ora italiana. La band dei cinque della Florida, che non aveva più canali ufficiali online, ha aperto un profilo Twitter per le comunicazioni, sul quale compare un unico cinguettio:


Appuntamento per stasera. Si prospetta una notte davvero infuocata a Brooklyn.

MTV Video Music Awards 2013, diretta su Soundsblog il 25 agosto: Lady Gaga e Katy Perry vicine di posto


Le cose sono due: o gli organizzatori degli MTV Video Music Awards 2013 vivono in mondo tutto loro e non seguono le classifiche mondiali, o hanno un senso dell'umorismo che sfiora il terrorismo psicologico.

Stando a quanto pubblicato in alcuni scatti diffusi dall'organizzazione, Lady Gaga e Katy Perry, rivali in classifica con i loro singoli Applause Roar che apriranno e chiuderanno rispettivamente la serata della manifestazione, saranno addirittura vicine di posto nel parterre dei Vip dove attenderanno gli annunci dei premi. Accanto a loro, forse per stemperare la tensione, Bruno Mars e i Fun.: una ricca presenza maschile per tentare di riequilibrare la potenza delle due dive del pop.


Non so per voi, ma per me questa è pura classe di strategia della tensione in salsa pop: riusciranno le due dive a strapparsi le parrucche a vicenda prima della fine della serata?

(foto da Twitter)

MTV Video Music Awards 2013, la diretta su Soundsblog il 25 agosto


Pochi giorni separano dalla diretta di una delle manifestazioni più attese e storicamente più imprevedibili della musica mondiale: gli MTV Video Music Awards, i premi istituiti dal canale musicale MTV come alternativa ai Grammy Awards per riconoscere il valore degli allora agli albori videoclip, sono giunti ormai alla 30esima edizione, che quest'anno si terrà al Barclays Center di New York, prima location newyorkese a non essere a Manhattan in tutta la storia della manifestazione. La diretta degli MTV VMAs 2013 su MTV Usa inizierà alle 21 del 25 Agosto 2013 ora locale: la diretta su Soundsblog sarà in contemporanea e comincerà alle 3 del mattino ora italiana, vale a dire nella notte tra il 25 e il 26 agosto.

Le nomination degli MTV Video Music Awards 2013 sono state rese note alla metà di luglio e vedono la leadership guidata da Macklemore & Ryan Lewis, il duo rap di Seattle che lo scorso anno ha sfondato i tetti delle classifiche mondiali conquistando il plauso di critic a pubblico con l'album d'esordio The Heist, e dall'erede al trono del pop Justin Timberlake, che oltre ai riconoscimenti per l'ultimo lavoro The 20/20 Experience in attesa della riedizione speciale in 4 vinili e della seconda parte, verrà premiato anche con il prestigioso riconoscimento alla carriera intitolato all'ex re Michael Jackson.

Numerose le attesissime esibizioni dal vivo che da sempre sono oggetto di successive polemiche incredibili per la qualità, le provocazioni e l'impatto visivo: quest'anno l'apertura della cerimonia è stata affidata a Lady Gaga e alla sua Applause, mentre la chiusura toccherà a Katy Perry con Roar, riproponendo la rivalità che sta animando le classifiche di questi giorni. In mezzo, confermate e sparse le performances di Robin Thicke, Miley Cyrus, Kanye West, Drake, Macklemore & Ryan Lewis, Bruno Mars e Justin Timberlake, che molto probabilmente darà luogo anche ad una reunion con gli NSync, la sua vecchia boyband di gioventù, come rumoreggiato da giorni.

La diretta comincerà su Soundsblog nella notte tra il 25 e il 26 Agosto alle 3: approfittate dell'insonnia e fateci compagnia!

(foto dal sito di MTV)

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: