Phil Collins si ritira dalla musica per fare il padre

Phil Collins si ritira per fare il padre In una dichiarazione sul sito ufficiale, Phil Collins chiarisce le sue intenzioni: si ritira per fare il "padre a tempo pieno" ai suoi due piccoli.

Tutto questo nasce dopo una serie di notizie contrastanti che si sono rincorse per giorni sul suo futuro nella musica (ma anche da prima della pubblicazione dell'ultimo disco). L'ex batterista dei Genesis afferma che non ha intenzione di fermarsi a causa di critiche inattendibili o il cattivo trattamento da parte della stampa, nè perché non si sente amato dai fan, nè perché sta male.

Poi, alcune delle cose che sono circolate sono state dette in varie interviste, ma secondo lui sono state estrapolate dal contesto, dette come digressioni con il sorriso sul volto e di sfuggita. Non dovevano essere "la notizia", erano solo delle piccole parti di una conversazione. Evidentemente dopo la pubblicazione nel 2010 del suo straordinario disco di cover "Going Back" l'artista e compositore da poco 60enne ha pensato che fosse il momento giusto per smettere. In fondo di grandi pezzi ce ne ha dati parecchi.

Collins ha concluso ringraziando i fan per i loro messaggi di sostegno, ma ha aggiunto tranquillizzando i sostenitori: "Non ho bisogno della camicia di forza!"

  • shares
  • +1
  • Mail