Will in gara a Sanremo 2023 con ‘Stupido’

Will è tra i cantanti in gara al Festival di Sanremo 2023. Tra i finalisti ammessi al Festival, si esibirà con l’inedito ‘Stupido’.

Will è tra i 6 cantanti di Sanremo Giovani 2022 che hanno ottenuto il pass per esibirsi sul palco del Teatro Ariston durante il Festival di Sanremo 2023. Il giovane artista ha convinto la commissione musicale grazie al brano “Le cose più importanti”. Il brano che presenterà in gara dal prossimo 7 Febbraio alla 73° edizione del Festival di Sanremo si intitola “Stupido”. Ecco le sue parole dopo aver saputo di essere ufficialmente tra i 28 Big in gara:

“Sto vivendo attimi e momenti indescrivibili, un tripudio di emozioni e sentimenti che mi porterò sempre nel cuore, l’adrenalina in questo momento è troppo alta, cercherò di realizzare davvero nei prossimi giorni quello che mi sta davvero succedendo. Sono felicissimo e orgoglioso di aver portato ad un pubblico così ampio la mia musica, “le cose più importanti” è un brano a cui tengo in particolare e sono contento sia arrivato come desideravo. Grato alla commissione che ha creduto nel mio progetto e nella mia musica permettendomi di realizzare un sogno che mai avrei pensato potesse realizzarsi. Grato anche al mio team che mi ha supportato sin dal giorno zero, un percorso fatto di sacrificio, costanza e determinazione. Fiero e onorato di essere in gara con tantissimi artisti che sono dei veri e propri idoli della musica italiana, non vedo l’ora di poter vivere il vortice delle emozioni che mi porteranno a Sanremo 2023”

Ecco le parole del cantante sul brano in gara, Stupido:

“Stupido è un brano in cui tutti si possono ritrovare, a molti di noi è infatti capitato almeno una volta nella vita di sentirsi stupidi, facendo delle cose stupide anche per amore. Il tema principale di stupido ruota attorno alle molteplici declinazioni e sfaccettature dell’amore, inteso nella sua accezione più universale. Il brano racconta di storie e intrecci d’amore in cui ci siamo persi e ritrovati, quell’amore che, proprio per le emozioni di cui ti nutre in alcuni momenti della giornata quando ti fermi a pensare ti fa sentire “piccolo” e in altri ti fa sentire un “gigante”. Il momento migliore per ascoltare questo brano a mio avviso è a fine giornata. Ogni giorno si vivono emozioni forti che in qualche modo ti segnano e che ti porti nei pensieri fino a tarda notte. E’ proprio in questi momenti in cui ti scorrono davanti le immagini della quotidianità che il brano trova la sua massima espressione. Stupido vuole anche essere uno slogan: non bisogna avere paura di esternare le proprie emozioni e fragilità, l’importante è sempre agire in maniera autentica e vera anche se in alcuni momenti possiamo sembrare degli stupidi. Anche la fine di una relazione di qualsiasi natura in cui l’amore è protagonista porta con sè ferite, dolori e cicatrici difficili da ricostruire, e nonostante spesso mentiamo a noi stessi facendo gli stupidi, voltare pagina non è mai facile. Sono felicissimo e orgoglioso di poter portare ad un pubblico così ampio la mia musica, grato alla commissione che ha creduto nel mio progetto consentendomi di realizzare un sogno che mai avrei pensato potesse realizzarsi. Spero che Stupido possa emozionare arrivando al cuore di tantissime persone, non vedo l’ora di poter vivere il vortice delle emozioni di questo Sanremo 2023”

La partecipazione a Sanremo di Will è arrivata in seguito al successo di brani come “Estate” già certificato disco di platino, “Anno Luce”, “Domani che fai?”Capolavoro”, “Chi sono veramente”, “Più forte di me”, che hanno complessivamente superato 100 milioni di stream,

Will, chi è il cantante di Sanremo 2023

William Busetti, in arte Will nasce nel 1999 a Vittorio Veneto e trascorre la sua adolescenza a Soligo. Da bambino pratica il calcio, ottenendo promettenti risultati a livello giovanile, e ascolta tanta musica. Alla fine del liceo la passione per la musica prende il sopravvento e Will inizia a scrivere i primi testi, ispirato soprattutto dalle canzoni rap italiane che ascolta come valvola di sfogo per evadere la monotonia della vita di provincia. Alla fine del 2019 pubblica i suoi primi brani su YouTube seguiti da un EP. Spinto dai risultati positivi dei suoi primi progetti, Will si convince che la sua musica può diventare più che una passione. E’ nel 2020 con il brano “Estate che Will arriva al grande pubblico. Il brano (certificato disco di platino), liberamente ispirato a “Someone you loved” di Lewis Capaldi, ha superato oltre 30 milioni di stream totali solo su Spotify, conquistando anche la cover della playlist “Generazione Z” dedicata alle giovani promesse della musica italiana. A Giugno 2022 l’artista pubblica il suo primo Ep “Chi sono veramente” su etichetta Capitol Records (Universal MusIc Italy) la cui uscita è stata accolta con milioni di ascolti, segue nell’autunno un mini tour invernale da sold out nelle principali città italiane. Dopo aver superato la finalissima di Sanremo Giovani con il brano “Le cose più importanti” il giovane artista si prepara a calcare per la prima volta il palco dell’Ariston fra i Big a Sanremo 2023 con il brano “Stupido”.

Ultime notizie su Festival di Sanremo 2023

Il Festival di Sanremo, anche noto come Festival della Canzone Italiana, è la principale manifestazione dedicata alla musica italiana.

Tutto su Festival di Sanremo 2023 →