Un’estate fa, Chiara Galiazzo: testo, video, significato della canzone

Un’estate fa: testo, video ufficiale, significato, audio della nuova canzone di Chiara Galiazzo in uscita venerdì 27 maggio 2022

Porta per titolo, ‘Un’estate fa’, il nuovo singolo di Chiara Galiazzo, in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme digitali da venerdì 27 maggio 2022. Il brano, compie quest’anno, cinquant’anni. L’originale francese ‘Une belle histoire’, scritto nel 1972 da Pierre Delanoe e Michel Fugain, ha avuto una celebre versione in italiano di Franco Califano e diverse interpretazioni, tra cui quella dello stesso Califano, di Mina e dei Delta V.

Un’estate fa, Chiara Galiazzo, significato

Per la sua versione Chiara, affiancata dai produttori Riccardo “Deepa” di Paola e Alessandro Galdieri, ha scelto sonorità che richiamano la dance degli anni ’90/00, periodo da cui attingerà anche la scaletta di “Un’estate fa – live 2022” dove i brani più celebri del repertorio di Chiara si alterneranno con successi italiani e internazionali di quell’epoca legati al suo vissuto personale.

Ho scelto di reinterpretare “Un’estate fa” e di dare questo titolo al mio live estivo perché dagli anni ’70 questo brano rappresenta magnificamente la dolcezza della nostalgia con cui pensiamo alle estati della nostra vita e l’emozione con cui attendiamo quella che arriverà.

Un’estate fa, Chiara Galiazzo, video

Il video sarà disponibile a breve.

Un’estate fa, Chiara Galiazzo, testo

Ecco il testo di ‘Un’estate fa’:

Un’estate fa
La storia di noi due
Era un po’ come una favola
Ma l’estate va
E porta via con sé
Anche il meglio delle favole

L’autostrada è là ma ci dividerà
L’autostrada della vacanza
Segnerà la tua lontananza

Un’estate fa, non c’eri che tu
Ma l’estate somiglia a un gioco
È stupenda ma dura poco

Un’estate fa
Un’estate fa

Torno a casa mia
E torni pure tu
Sono cose che succedono
Un’estate in più
Che ci regalerà
Un autunno malinconico, senza te
Un’estate fa non c’eri che tu
Ma l’estate somiglia a un gioco
È stupenda ma dura poco

Un’estate fa
Un’estate fa
Un’estate fa
Un’estate fa

E finisce qui la storia di noi due
La tua strada della vacanza
Segna già la tua lontananza

Un’estate fa
Un’estate fa
Un’estate fa
Un’estate fa
Non c’eri che tu, un’estate fa
Ma l’estate somiglia a un gioco (un’estate fa)
È stupenda ma dura poco (un’estate fa).