Tutti i miei sbagli, Subsonica: testo, video e significato della canzone

Subsonica, Tutti i miei sbagli: testo e significato della canzone. Ecco di cosa parla il brano, ascolta il pezzo e guarda il video

Tutti i miei sbagli è una canzone dei Subsonica con la quale hanno partecipato al Festival di Sanremo nel 2000, classificandosi in undicesima posizione nella finale della kermesse musicale. Il pezzo è stato poi inserito nella riedizione dell’album Microchip emozionale, secondo album del gruppo uscito nel 1999 insieme al lato B del singolo, Albe meccaniche.

La musica è stata scritta da Max Casacci e Boosta, mentre il testo da Max Casacci e Samuel. La canzone ha ottenuto un buon successo di vendite e un ottimo riscontro radiofonico, diventando un classico del repertorio del gruppo.

Subsonica, Tutti i miei sbagli, Significato canzone e video ufficiale

Il brano dei Subsonica parla degli sbagli, quelli tossici, dannosi che fanno provare la sensazione di affogare per sentirsi vivi, per respirare, in una esistenza e quotidianità che non sembra avere più slanci e stimoli. Cliccando qui potete ascoltare la canzone e vedere il video ufficiale.

Tutti i miei sbagli, Testo canzone

Tu sai difendermi e farmi male
Ammazzarmi e ricominciare
A prendermi vivo
Sei tutti i miei sbagli
A caduta libera in cerca di uno schianto
Ma fintanto che sei qui posso dirmi vivo
Tu affogando per respirare
Imparando anche a sanguinare
Nel giorno che sfugge
Il tempo reale sei tu
A difendermi e farmi male
Sezionare la notte e il cuore
Per sentirmi vivo
In tutti i miei sbagli
Non mi importa molto se niente è uguale a prima
Le parole su di noi si dissolvono cosi
Tu affogando per respirare
Imparando anche a sanguinare
Nel giorno che sfugge
Il tempo reale sei tu
A difendermi e farmi male
Sezionare la notte e il cuore
Per sentirmi vivo
In tutti i miei sbagli
Tu affogando per respirare
Imparando anche a sanguinare
Nel giorno che sfugge
Il tempo reale sei tu
Sai difendermi e farmi male
Sezionare la notte e il cuore
Per sentirmi vivo
In tutti i miei sbagli
Tu il mio orgoglio che può aspettare
E anche quando c’è più dolore
Non trovo un rimpianto
Non riesco ad arrendermi
A tutti i miei sbagli
Sei tutti i miei sbagli
Sei tutti i miei sbagli
Sei tutti i miei sbagli