Turning tables, Adele: traduzione, testo e significato (video live)

Adele, Turning tables: testo e significato della canzone tratta dall’album “21”. Di cosa parla il brano, audio e video ufficiale

Turning tables è una canzone di Adele tratta dall’album 21.

Adele, Turning tables, significato canzone

Il brano è stato pubblicato a gennaio 2012, quarto pezzo estratto dal disco. In Italia è salita fino all’ottavo gradino dei singoli più venduti. E’ stato scritto da Ryan Tedder, frontman del gruppo statunitense OneRepublic e prodotto da Jim Abbiss. Il titolo è una perfetta metafora e racconto di quanto davvero avvenuto, in una circostanza, nella vita della cantante. Il testo parla di un litigio tra Adele ed il suo ex compagno, durante una cena con amici. Il tavolo girevole del ristorante diventa quindi una metafora per descrivere lo scambio reciproco di accuse tra i due.

Turning tables, video

Clicca qui per vedere il video live di Adele al Royal Albert Hall

Adele, Turning tables, testo canzone

Close enough to start a war
All that I have is on the floor
God only knows what we’re fighting for
All that I say, you always say more

I can’t keep up with your turning tables
Under your thumb, I can’t breathe

So I won’t let you close enough to hurt me
No, I won’t rescue you to just desert me
I can’t give you the heart you think you gave me
It’s time to say goodbye to turning tables
To turning tables

Under haunted skies, I see you, ooh
Where love is lost, your ghost is found
I braved a hundred storms to leave you
As hard as you try, no, I will never be knocked down

I can’t keep up with your turning tables
Under your thumb, I can’t breathe

So I won’t let you close enough to hurt me
No, I won’t rescue you to just desert me
I can’t give you the heart you think you gave me
It’s time to say goodbye to turning tables
Turning tables

Next time, I’ll be braver
I’ll be my own saviour
When the thunder calls for me
Next time, I’ll be braver
I’ll be my own saviour
Standing on my own two feet

I won’t let you close enough to hurt me
No, I won’t rescue you to just desert me
I can’t give you the heart you think you gave me
It’s time to say goodbye to turning tables
To turning tables

Turning tables, yeah
Turn, no, no-oh, mmm

Adele, Turning tables, Traduzione canzone

Abbastanza vicino per iniziare una guerra
Tutto quello che ho è sul pavimento
Dio solo sa per cosa stiamo combattendo
Tutto quello che dico, tu dici sempre di più

Non riesco a tenere il passo con i tuoi tavoli che girano
Sotto il tuo pollice, non riesco a respirare

Quindi non ti lascerò avvicinare abbastanza da ferirmi
No, non ti salverò solo per abbandonarmi
Non posso darti il ​​cuore che pensi di avermi dato
È ora di dire addio ai tavoli girevoli
Ai tavoli girevoli

Sotto cieli infestati, ti vedo, ooh
Dove si perde l’amore, si ritrova il tuo fantasma
Ho sfidato cento tempeste per lasciarti
Per quanto tu ci provi, no, non sarò mai abbattuta

Non riesco a tenere il passo con i tuoi tavoli che girano
Sotto il tuo pollice, non riesco a respirare

Quindi non ti lascerò abbastanza vicino da ferirmi
No, non ti salverò solo per abbandonarmi
Non posso darti il ​​cuore che pensi di avermi dato
È ora di dire addio ai turni di lavoro
Cambiare le carte in tavola

La prossima volta sarò più coraggiosa
sarò il mio salvatore
Quando il tuono mi chiama
La prossima volta sarò più coraggiosa
sarò il mio salvatore
In piedi sui miei due piedi

Non ti lascerò così vicino da ferirmi
No, non ti salverò solo per abbandonarmi
Non posso darti il ​​cuore che pensi di avermi dato
È ora di dire addio ai tavoli girevoli
Ai tavoli girevoli

Tavoli girevoli, sì
Girevoli, no, no-oh, mmm