Town Called Malice, Jam: traduzione e testo (ascolta la canzone)

Jam, Town Called Malice: testo e significato della canzone. Ascolta il brano e il significato del pezzo. Ecco di cosa parla (audio)

Town Called Malice è un brano dei Jam pubblicato nel 1982. La canzone ha debuttato al numero uno della UK Singles Chart nel febbraio di quell’anno.

Il titolo del pezzo è un di parole del romanzo di Nevil Shute del 1950, A Town Like Alice. Doppio singolo, uscito insieme a “Precious”, era disponibile anche con una versione live di “Town Called Malice” e una extended version del pezzo “Precious”. E’ arrivato in vettà alla chart inglese e vi è rimasto per ben 4 settimane. Inoltre è salito fino alle posizione 31 della Billboard Mainstream Rock, in America.

Town Called Malice, ascolta la canzone

Jam, Town Called Malice, Testo canzone

Better stop dreaming of the quiet life
‘Cos it’s the one we’ll never know
And quit running for that runaway bus
‘Cos those rosey days are few
And…stop apologising for the things you’ve never done
‘Cos time is short and life is cruel
But it’s up to us to change
This town called Malice

Rows and rows of disused milk floats
Stand dying in the dairy yard
And a hundred lonely housewives
Clutch empty milk bottles to their hearts
Hanging out their old love letters on the line to dry
It’s enough to make you stop believing
When tears come fast and furious
In a town called Malice
Ye-eh-eah

Bah-bah-bah-ba-baba-bah
Bah-bah-bah-ba-baba-bah, oh
Bah-bah-bah-ba-baba-bah
Bah-bah-bah-ba-baba-bah

Struggle after struggle, year after year
The atmosphere’s a fine blend of ice
I’m almost stone cold dead
In a town called Malice
Uhuh-yeah

A whole street’s belief in Sunday’s roast beef
Gets dashed against the Co-op
To either cut down on beer or the kids’ new gear
It’s a big decision in a town called Malice
Uhuh-yeah

The ghost of a steam train echoes down my track
It’s at the moment bound for nowhere
Just going ‘round and ‘round, oh
Playground kids and creaking swings
Lost laughter in the breeze
I could go on for hours and I probably will
But I’d sooner put some joy back
In this town called Malice, ye-eh-eah (uhuhuh)
In this town called Malice, ye-eh-eah
In this town called Malice, uhuh-yeah

Jam, Town Called Malice, traduzione canzone

Meglio smettere di sognare la vita tranquilla
Perché è quello che non sapremo mai
E smettila di correre per quell’autobus fuori controllo
Perché quei giorni rosei sono pochi
E…smettila di scusarti per le cose che non hai mai fatto
‘Perché il tempo è breve e la vita è crudele
Ma sta a noi cambiare
Questa città chiamata Malice (Malizia, ndr)

File e file di galleggianti del latte in disuso
Stanno morendo nel cortile del caseificio
E cento casalinghe sole
Stringono bottiglie di latte vuote ai loro cuori
Stendendo le loro vecchie lettere d’amore sulla linea ad asciugare
È abbastanza per farti smettere di credere
Quando le lacrime arrivano veloci e furiose
In una città chiamata Malice
Sì-eh-eah

Bah-bah-bah-ba-baba-bah
Bah-bah-bah-ba-baba-bah, oh
Bah-bah-bah-ba-baba-bah
Bah-bah-bah-ba-baba-bah

Lotta dopo lotta, anno dopo anno
L’atmosfera è una bella miscela di ghiaccio
Sono quasi morto di freddo
In una città chiamata Malice

Uhuh-sì

La fede di un’intera strada nel roast beef della domenica
Viene scagliato contro la cooperativa
Per ridurre la birra o la nuova attrezzatura dei bambini
È una decisione importante in una città chiamata Malice
Uhuh-sì

Il fantasma di un treno a vapore echeggia lungo i miei binari
Al momento non è diretto da nessuna parte
Sto solo andando in giro e in giro, oh
Bambini al parco giochi e altalene scricchiolanti
Risate perse nella brezza
Potrei andare avanti per ore e probabilmente lo farò
Ma preferirei restituire un po’ di gioia
In questa città chiamata Malice, ye-eh-eah (uhuhuh)
In questa città chiamata Malice, ye-eh-eah
In questa città chiamata Malice, uhuh-sì