Tattica, Fulminacci: testo e video ufficiale del nuovo singolo dall’album “Tante care cose”

Fulminacci, Tattica: testo e significato della canzone tratta dall’album “Tante care cose”. Di cosa parla, guarda il video

È disponibile in radio da oggi, venerdì 28 maggio,  “Tattica”, brano estratto dal nuovo album di Fulminacci, “Tante care cose” (Maciste Dischi/Artist First), che contiene anche il singolo “Santa Marinella” con cui ha partecipato al Festival di Sanremo 2021.

Nel video – che potete recuperare cliccando qui–  diretto da bendo (Lorenzo Silvestri & Andrea Santaterra) e prodotto da Maestro Production – vediamo Fulminacci in automobile che si trova improvvisamente imbottigliato nel traffico. Un traffico di quelli densi, la cui origine rimane ignota, ma che porta l’attesa a diventare motivo sufficiente per domandarsi “perchè” ed agire di conseguenza. La coda è stagnante da troppo tempo, tanto che gli stravaganti personaggi al suo interno si adeguano alla situazione, comportandosi come se si trovassero all’interno di in un enorme campeggio. Il ritardo si accumula e Fulminacci, totalmente fuori contesto, tenta di fuggire dalla coda e dalle curiose ed inevitabili situazioni di disagio nelle quali si ritrova.

Viviamo un’escalation emotiva che, sul finale, prende forma di una contagiosa coreografia, emblema della follia collettiva che soltanto il peggiore traffico può generare.

Fulminacci, dell’album, racconta:

Negli ultimi due anni ho incontrato tante persone e provato mille nuove emozioni. In ‘Tante Care Cose’ c’è il tentativo di raccontare tutto quello che mi è successo, sperimentando il più possibile con il sound e la scrittura. Più che un disco, lo definirei una raccolta di ricordi e sentimenti

Qui sotto il testo della canzone.

[Strofa 1]
Sette e trentaquattro
Io quando esco presto ci esco matto
Tu lo sai, tu lo sai
Mandami un messaggio
Dimmi: “Amore mio, sto un po’ in ritardo”
Ma quando mai, quando mai

[Pre-Ritornello 1]
Salta l’acconciatura, strozza la cintura
E la gente fa schifo
Ma che male alle tempie, la strada si riempie
Sto fermo, ti scrivo: “Arrivo!”

[Ritornello]
Parliamo di tutto
Dei sogni, del mondo
Del fatto che ti amo di brutto
Gli sbagli che ho fatto
Però non ho una tattica, tattica, tattica, tattica
Tattica, tattica, tattica, tattica, tattica
La troverò una tattica, tattica, tattica, tattica
Tattica, tattica, tattica, tattica, tattica
[Strofa 2]
Otto meno un quarto
Penso: “È troppo tardi, l’ho rifatto”
Già lo sai, già lo sai
Leggi ‘sto messaggio
Dimmi: “Stai tranquillo, poveretto”
Quando mai, quando mai

[Pre-Ritornello 2]
Salta l’acconciatura, strozza la cintura
E la gente è cattiva
Ma che bello arrivare, che brutto parcheggiare
Ci sono, ti suono, arrivo

[Ritornello]
Parliamo di tutto
Dei sogni, del mondo
Del fatto che ti amo di brutto
Gli sbagli che ho fatto
Però non ho una tattica, tattica, tattica, tattica
Tattica, tattica, tattica, tattica, tattica
La troverò una tattica, tattica, tattica, tattica
Tattica, tattica, tattica, tattica, tattica

[Bridge]
Sto nel traffico, traffico, traffico
Nella macchina, macchina, macchina
Vado al massimo, massimo, massimo
Senza tattica, tattica, tattica
Sto nel traffico, traffico, traffico
Nella macchina, macchina, macchina
Vado al massimo, massimo, massimo
Senza tattica, tattica, tattica, tattica

Parliamo di tutto
Dei sogni, del mondo
Del fatto che ti amo di brutto
Gli sbagli che ho fatto
Però non ho una tattica, tattica, tattica, tattica
Tattica, tattica, tattica, tattica, tattica
La troverò una tattica, tattica, tattica, tattica
Tattica, tattica, tattica, tattica, tattica

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Fulminacci

Fulminacci, il cui vero nome è Filippo Uttinacci, è un cantautore romano classe '97.

Tutto su Fulminacci →