Tananai a Sanremo 2022: “Questo è il mio Festival dell’amore e del divertimento!”

Tananai, nel pieno della sua avventura al Festival di Sanremo 2022, ha incontrato la stampa, parlando della sua canzone Sesso Occasionale.

“È un messaggio d’amore antico…”. Nonostante abbia portato in gara la canzone con il titolo, all’apparenza, più trasgressivo, Tananai, cantautore e produttore milanese, uno dei tre giovani artisti (insieme a Yuman e Matteo Romano) ad aver conquistato un posto tra i Big del Festival grazie a Sanremo Giovani 2021, durante l’incontro con la stampa avvenuto nel pieno della sua avventura sanremese, ha descritto la sua canzone, Sesso Occasionale, quasi come una canzone d’amore vecchio stampo, perlomeno per quanto riguarda il messaggio che il brano vuole trasmettere:

Descrivo il sesso occasionale come una fase importantissima, almeno per me, nella vita. Io ho bisogno di farlo, di farlo tanto, per conoscere una persona. Poi, quando mi rendo conto di provare qualcosa, quello che posso fare è mettere la testa a posto, un gesto semplicissimo ma importante per un tipo sfuggente come me! Guardare negli occhi una persona ed essere pronto a donarsi. L’amore è fondamentale, è fonte di ispirazione per scrivere brani, do molta importanza all’amore.

Una visione dell’amore che Tananai ha sviluppato grazie anche a Raffaella Carrà che, insieme a Rosa Chemical, il cantautore 27enne ha voluto omaggiare, eseguendo A far l’amore comincia tu durante la serata dedicata alle cover:

Raffaella Carrà è un’icona che ha modificato il mio gusto musicale e anche il mio modo di pensare e aver portato un suo brano per me è un onore. Se penso ciò dell’amore è anche grazie a lei. Questo è il mio Festival dell’amore e del divertimento!

Tananai a Sanremo 2022: “Vasco è un esempio, visto anche la mia posizione in classifica!”

Amore e divertimento, quindi, sono le due parole d’ordine per Tananai per quanto riguarda questo Festival. La dimensione live è quella che il cantante apprezza maggiormente. Dopo Sanremo, sono previsti, per ora, due live di Tananai, il 24 marzo a Roma, presso Largo Venue, e il 28 marzo a Milano, ai Magazzini Generali:

Mi sto divertendo tantissimo a Sanremo, non pensavo che mi sarei divertito così tanto. È una grande centrifuga, non si capisce nulla, è un rollercoaster di emozioni. I momenti di tranquillità, quasi ascetici, paradossalmente, sono quelli che vivo sul palco.

La classifica, per ora, non ha sorriso a Tananai che, però, ha commentato la gara con ironia, manifestando la volontà di prendere solamente il buono da quest’esperienza:

Mi piace molto Vasco Rossi. Vasco è un esempio da seguire per me, vista anche la mia posizione in classifica! Il risultato conta, certo, siamo qui per partecipare ad una gara. La cosa più importante, però, è che, dopo due anni come quelli che ho passato e che abbiamo passato, una botta così di vita è stupenda! Sono contento di poter fare quello che faccio davanti a tutta Italia. Sto imparando un sacco di cose ed è una cosa che mi porterò dietro tutta la vita.

Dopo Sanremo, Tananai pubblicherà un vinile, “autografato e baciato”, contenente i due brani portati al Festival, Sesso Occasionale e A far l’amore comincia tu. Dopo un passato esclusivamente come producer (con lo pseudonimo Not For Us), oggi Tananai sente di aver trovato un proprio equilibrio come artista:

Quando ho iniziato l’avventura Tananai, ho dovuto quasi disimparare a fare il produttore. Il primo EP era molto suonato. Ultimamente, invece, penso di aver trovato un equilibrio tra le mie due metà, musica suonata ed elettronica.

Durante la conferenza, infine, il cantante ha condiviso i suoi ricordi legati al Festival di Sanremo:

Sono legato molto a Ti regalerò una rosa di Simone Cristicchi che cito anche in una mia canzone. Ho anche un altro ricordo legato a Sanremo: io che vado in edicola a comprare il cd della compilation del Festival che ho spesso ascoltato con mia madre durante i viaggi.

Ultime notizie su Festival di Sanremo 2023

Il Festival di Sanremo, anche noto come Festival della Canzone Italiana, è la principale manifestazione dedicata alla musica italiana.

Tutto su Festival di Sanremo 2023 →