Splendido splendente, Donatella Rettore: ascolta la canzone (testo e significato)

Donatella Rettore, Splendido splendente: testo e significato della canzone, un grande successo della cantante pubblicato nel 1979 (audio)

Splendido splendente è un brano di Donatella Rettore pubblicato nel 1979.

Il successo di Splendido Splendente

La canzone è stata inserita nel 33 giri Brivido divino, uscito nello stesso anno, uno degli album più noti e di maggior successo della sua carriera. Era il primo della trilogia da lei pensata e rilasciata nel periodo 1979-1981 (continuata con Magnifico delirio ed Estasi clamorosa).

Il pezzo ebbe un grande successo in radio e anche nella classifica dei singoli e piazzandosi al Numero 21 nella classifica generale di fine anno e salendo fino al quarto gradino della chart settimanale. Fu composto da Rettore assieme al compagno storico Claudio Rego.

Splendido Splendente, significato canzone

Il brano è una ficcante ed efficace critica all’apparire, con le opinioni esterne come base del proprio piacersi, simbolo di vanità (“Splendido splendente, L’ha scritto anche il giornale, Io ci credo ciecamente” ) Chirurgia e bellezza ricercata in questa volutamente esasperata ironia delle beltà a tutti i costi.

Donatella Rettore, Splendido Splendente, ascolta canzone

Qui sotto potete ascoltare il brano, in streaming:

Donatella Rettore, Splendido Splendente, testo canzone

Splendido splendente
L’ha scritto anche il giornale
Io ci credo ciecamente
Anestetico d’effetto
E avrai una faccia nuova
Grazie a un bisturi perfetto
Invitante, tagliente
Splendido splendente
Pa ra pa pa pa ra
Pa ra ra pa pa pa ra
Pa ra pa pa pa ra
Splendido splendente
Costa poco e finalmente
Io sorrido eternamente
Amo un camice innocente
Si avvicina sorridente
È padrone e già si sente
Perdo i sensi lentamente
Come tra le braccia di un amante
Splendido splendente
Pa ra pa pa pa ra
Pa ra pa pa pa pa ra
Pa ra pa
Pa ra pa
Sono splendida splendente
Io mi amo finalmente
Ho una pelle trasparente
Come un uovo di serpente
Come sono si vedrà
Uomo o donna senza età
Senza sesso crescerà
Per la vita una splendente vanità
Splendido splendente
Come sono affascinante
Faccio cerchi con la mente
Mi distinguo fra la gente
Tutto relativamente
Grazie a un bisturi tagliente
Invitante, splendente
Splendido splendente
Pa ra pa pa pa ra
Pa ra ra pa pa pa ra
Pa ra pa
Pa ra pa
Sono splendida splendente
Io mi amo finalmente
Ho una pelle trasparente
Come un uovo di serpente
Come sono si vedrà
Uomo o donna senza età
Senza sesso crescerà
Per la vita una splendente vanità
Splendido splendente
Come sono affascinante
Faccio cerchi con la mente
Mi distinguo fra la gente
Tutto relativamente
Grazie a un bisturi tagliente
Invitante, splendente
Splendido splendente
Pa ra pa pa pa ra
Pa ra ra pa pa pa ra
Pa ra pa pa pa ra
Pa ra pa pa pa ra
Pa ra pa pa pa ra
Pa ra ra pa pa pa ra
Pa ra pa pa pa ra