Spenti in corsa, Martina Beltrami feat. Don Said: testo e audio della canzone

Martina Beltrami feat. Don Said, Spenti in corsa: testo e significato della canzone. Ascolta il brano, ecco di cosa parla il pezzo

Spenti in corsa è un brano di Martina Beltrami feat. Don Said, in radio dal 25 marzo 2022. La canzone anticipa l’uscita del disco “Cara me”, disponibile dalla stessa data del rilascio del pezzo.

Martina Beltrami feat. Don Said, Spenti in corsa, Significato canzone

Il titolo della canzone si riferisce al ritornello del brano dove i due sono una coppia che si spegne durante l’evoluzione, proprio come un fuoco d’artificio (“Lacrimе che perdo in mezzo alla pioggia, Noi fuochi d’artificio sopra la folla, Ma ci siamo spеnti in corsa, Siamo spenti in corsa”). Lei non si riconosce più, il viaggio percorso in coppia diventa più faticoso fino a quando non ci si rende conto che forse è tutto inutile (“Buona fortuna, non mi pensare, Ci siamo spenti anche prima di accenderci”)

QUI LA VIDEO INTERVISTA A MARTINA BELTRAMI.

Spenti in corsa, Ascolta la canzone

Qui sotto potete ascoltare “Spenti in corsa” in streaming:

Martina Beltrami feat. Don Said, Spenti in corsa, Testo canzone

[Martina Beltrami]
Ti vedo un po’ male, credo sia il tempo
Forse che non ci parliamo più
Io scrivo e mi perdo, piango ridendo
Mi guardo uno specchio che non mi riflette, tu
Hai perso l’orientamento cercando un cuore da fare a pezzi
Corri e ti fermi, sguardi che perdi
Buona fortuna se non ci sarò nei momenti in cui
Pioverà anche d’estate, tu mi dirai passerà
Passi distesi nel vuoto, non trovo più la via di casa
E ne abbiamo fatte di scale, si ma solo in salita
Guardami come se fossi ancora

[Martina Beltrami]
L’alba che si accende su casa nostra
Lacrimе che perdo in mezzo alla pioggia
Noi fuochi d’artificio sopra la folla
Ma ci siamo spеnti in corsa
Siamo spenti in corsa

[Martina Beltrami]
Sulla strada di sempre
Dentro nuove risposte
Dove ci siamo lasciati
Veniamoci a prendere
Sulla strada di sempre
L’ultima corsa
Spegni te e resta

[Don Said]
Dammi la luce quando fuori è buio
Vino bianco, guardo il plenilunio
Siamo strani come pioggia a luglio
Io sono niente ma mi hai dato tutto
Buona fortuna, non mi pensare
Ci siamo spenti anche prima di accenderci
Vorrei sputare sul piatto in cui mangio
Però devo bere e riprendermi

[Martina Beltrami]
L’alba che si accende su casa nostra
Lacrime che perdo in mezzo alla pioggia
Noi fuochi d’artificio sopra la folla
Ma ci siamo spenti in corsa
Siamo spenti in corsa

[Martina Beltrami]
Sulla strada di sempre
Dentro nuove risposte
Dove ci siamo lasciati
Veniamoci a prendere
Sulla strada di sempre
L’ultima corsa
Spegni te e resta

[Don Said]
Ci riprendiamo in corsa
Ti voglio mia per forza
Voglio amarti in fondo
Come scava questa pioggia
Vesto lana di roccia
Cade un’altra goccia
Cascasse il mondo
Stiamo insieme
Sotto fango, terra e neve
Ma per farci forza

[Martina Beltrami e Don Said]
L’alba che si è accesa su casa nostra
Lacrime che ho perso in mezzo alla pioggia
Fuochi d’artificio sopra la folla
Ma ci siamo spenti in corsa
Siamo spenti in corsa

[Martina Beltrami]
Sulla strada di sempre
Dentro nuove risposte
Dove ci siamo lasciati
Veniamoci a prendere
Sulla strada di sempre
L’ultima corsa
Spegni te e resta

[Martina Beltrami e Don Said]
Sulla strada di sempre
Dentro nuove risposte
Dove ci siamo lasciati
Veniamoci a prendere