Sincera, Giuse The Lizia: testo e video della canzone di Sanremo Giovani 2022

Giuse The Lizia parteciperà all’edizione 2022 di Sanremo Giovani, in onda il 16 dicembre 2022 su Rai 1, con la canzone Sincera.

Tra i 12 cantanti che prenderanno parte all’edizione 2022 di Sanremo Giovani, ci sarà anche Giuse The Lizia che si esibirà con la canzone Sincera.

Giuse The Lizia si giocherà uno dei tre posti disponibili per la categoria Big della prossima edizione del Festival di Sanremo insieme ai Colla Zio, i Fiat 131, Gianmaria, Maninni, Mida, Noor, Olly, Romeo & Drill, Sethu, Shari e Will.

Sanremo Giovani 2022 andrà in onda il prossimo 16 dicembre, in diretta, su Rai 1, e sarà condotto da Amadeus, conduttore e direttore artistico della kermesse sanremese per il quarto anno di fila.

Il singolo Sincera è disponibile sulle piattaforme digitali a partire da mercoledì 30 novembre.

Giuse The Lizia: biografia

Giuseppe Puleo, in arte Giuse The Lizia, è un cantautore di 21 anni proveniente da Bagheria, provincia di Palermo.

Inizia a suonare la chitarra all’età di 15 anni e, durante le scuole superiori, si esibisce in una cover band degli Strokes.

A 17 anni, inizia a scrivere brani che uniscono rap e cantaurato.

Nell’aprile 2021, pubblica Vietnam, il suo singolo d’esordio. Nell’estate 2021, invece, Giuse The Lizia debutta su un palco, suonando al Mi Manchi (Mi Ami) storico festival milanese. Sempre durante l’estate, accompagna Gazzelle, Frah Quintale e gli Psicologi in un tour di 12 date. Nel giugno 2021 pubblica il secondo singolo Serate Toste. Il 5 novembre 2021, invece, esce il suo EP, Come Minimo. Il 13 maggio di quest’anno, invece, esce il suo secondo EP Lalalacrime, preceduto dai singoli Parole peggiori, Particelle (feat. Laila Al Habash) e Il brutto del mondo (feat. Memento). Il 6 luglio, invece, pubblica il singolo Fatti tuoi. Il suo ultimo singolo in ordine di tempo, pubblicato lo scorso 28 ottobre, invece, è One more time.

Sincera – Giuse The Lizia: ascolta la canzone

Clicca qui per ascoltare la canzone.

Sincera – Giuse The Lizia: testo

Gente che vedo, facce da zombie
Mille chiamate ma non rispondi
Grida che spaccano le pareti
Soliti vizi e soliti vecchi
Luci che sbucano dai cespugli
Cose già vecchie ma che non butti
Vita veloce io la rincorro
Cambierà tutto ma sarò già pronto
E lasciami stare che ho mille sbalzi d’umore, se ti parlo di me
E chiama un dottore per questi tagli sul cuore.

Ho una scusa per ogni ritardo
Fuori piove però sono calmo
Se poi passi da me, ma non passi da me.

Tu mi fai andare giù giù, giù giù
Se il cielo non è più blu, più blu
Speravo chе fossi sincera, e scusami per iеri sera
Un altra giravolta, volta
Perché c’ho la memoria corta
E giuro che sono sincero
Che pure che l’hai detto, io me lo sono perso, dai.

Dovrei mettere in ordine le priorità
Perché mi sono perso dentro la città
E ci siamo incrociati già un paio di volte
Scambiati due parole come niente fosse
E lo sappiamo bene come finirà
Se ci facciamo male ma non ci importa
E lo facciamo ancora un’altra volta.

Ho la risposta per ogni domanda
Tu mi chiedi cos’è che mi manca
Se poi passi da me, ma non passi da me.

Tu mi fai andare giù giù, giù giù
Se il cielo non è più blu, più blu
Speravo che fossi sincera, e scusami per ieri sera
Un altra giravolta, volta
Perchè c’ho la memoria corta
E giuro che sono sincero
Che pure che l’hai detto, io me lo sono perso, dai.

Scusa, babe, sono sincero
Se mi chiedi come mi va
Brutta storia, vuoto alla pancia
Se mi parli manca l’aria
Scusa, babe, te lo ripeto
Dormo poco e sono a metà
Brutta storia, sarò sincero
Come ci fa.

Tu mi fai andare giù giù, giù giù
Se il cielo non è più blu, più blu
Speravo che fossi sincera, e scusami per ieri sera
Un altra giravolta, volta
Perchè c’ho la memoria corta
E giuro che sono sincero
Che pure che l’hai detto, io me lo sono perso, dai.

Ultime notizie su Festival di Sanremo 2023

Il Festival di Sanremo, anche noto come Festival della Canzone Italiana, è la principale manifestazione dedicata alla musica italiana.

Tutto su Festival di Sanremo 2023 →